IL QUADRETTO GELATO (con vaniglia, fragola e stracciatella) anche riciclo

2017-07-29 20.10.24.jpgCiao a tutti, oggi voglio farvi  vedere un lavoretto molto simpatico che può essere usato anche come card, biglietto o quadretto da appendere, si fa in un attimo, e perché no utilizzando anche dei bicchieri di plastica usati (ben lavati) ricicla anche 😂

Domani spero di riuscire ad aggiustare le luci per un video da aggiungere anche se la fotocamera del mio tablet è abbastanza scarsa.. comunque lo aggiungerò in fondo e anche nella mia pagina Facebook (quello you tube lo voglio sistemare meglio, ma lo trovate qui

Iniziamo subito con la card che è molto semplice, come potete vedere ho utilizzato

-cartoncino colorato

-bicchieri di plastica

-2 o 3 cerchi del colore che preferite (i miei erano rosso per la fragola, bianco per la stracciatella e il giallo lo ho lasciato dal colore del cartoncino per fare la vaniglia)

-pietre colorate (facoltative) per il naso

-occhietti a cuore o Rotondi (tagliando da carta bianca)

-un quadrato di carta del quaderno a quadretti)

-avanzi di cartoncino per fare zuccherini o altro, nel mio la cioccolata della stracciatella

-pennarello rosso o rosa (per la bocca)

Come si fa:

Per prima cosa dovete ritagliare da bicchieri colorati solo la parte sopra (per capirsi il cerchio dove appoggiamo le labbra per bere) dei colori che vi piacciono o che avete a disposizione.

La seconda cosa da fare è prendere un quadrato di carta del quaderno e piegarlo a metà, io lo ho volutamente lasciato bianco ma puo essere colorato con colori acquerelli leggeri per richiamare il colore del vero cono!!

Ora attaccate il cono così ottenuto al cartoncino, lasciando la parte sopra staccata appena,  dovrete incollare le palline dei colori che volete! Nel video per incollare i cerchi di plastica sopra vi ho fatto vedere i 2 modi o con la colla vinavil (usata abbondante e lasciando il tempo di asciigatura) oppure per essere più veloci pistola di colla a caldo.

Decorate ora le palline con occhi,naso e bocca e come più vi piace, noi per la fragola abbiamo fatto puntini con il pennarello nero e per la stracciatella abbiamo tagliato a pezzetti cartoncino nero avanzato!

Buon divertimento!!!!!

 

 

L’APE, LAVORETTO APE/VASO DI MIELE con filastrocca per la mamma

Ciao a tutti, altro lavoretto, questa volta a tema ape/miele, per la mamma

Ho pensato a questo, un vaso da colorare, sono 2 pagine, il vaso va ritagliato e colorato, va fatta un etichetta e all’interno come vedete contiene una poesia

Per farlo stare insieme va incollato solo il tappo, cosi’ che possa essere tirato su e giu’

L’ape invece va attaccata a una graffetta con un filo di colla e poi va messa lateralmente a “chiudere” il vaso

L’idea in piu’ e’ farla per la festa della mamma, creando cosi’ un’etichetta personalizzata da attaccare davanti al vaso (come da foto sotto)

mamma fatto miele

si scarica qui vaso di miele

LA PAGINA DA COLORARE CON LE VARIE TECNICHE (o colori caldi e freddi)

 

CIAO A TUTTI, OGGI VI LASCIO VELOCEMENTE UNA PAGINA DA COLORARE, COME SAPETE HO APERTO IL NUOVO SITO che trovate qui  www.crearegiocando.com dove cerchero’ di essere piu’ precisa con le categorie, sia gioco che educazione, matematica, arte, italiano, inglese cosi’ da trovare il tutto con piu’ velocita’, qui infatti ho messo categoria pregrafismo e scuola in generale e tutto insieme, cosi’ come nei giochi quindi sperando di risolvere il problema che ho per postare foto esterne ai post dovro’ sistemare bene tutte le categorie 🙂

Oggi come detto sopra vi lascio una semplice pagina da colorare, puo’ essere usata anche per gli adulti e usata in diversi modi e tecniche… esempio puntinismo, linee, colori caldi e freddi (simile a questo COLORI CALDI E FREDDI (con paesaggio da colorare) )

Io come vedete ho pensato sia perfetta anche per adulti, per i piccoli invece puo’ essere anche un buon esercizio per stare dentro le righe, colorata diventa splendida e puo’ essere usata come quadretto dove mettere il nome del bambino ritagliando le lettere dal cartoncino nero (come in foto)

si scarica qui pagina da colorare

 

LA CANZONCINA DINOSAURO CON LAVORETTO IN INGLESE

CIAO A TUTTI, LAVORETTO IN INGLESE, MOLTO SIMPATICO, IN QUESTA CANZONCINA COME VEDETE SONO DESCRITTE DELLE COSE CHE FANNO I DINOSAURI (IL PICCOLO PRENDE IL SOLE ECC) I BIMBI DOVRANNO RIUSCIRE A TRADURRE LA CANZONCINA E QUINDI IN UN FOGLIO BIANCO TAGLIARE E INCOLLARE I DINOSAURI CREANDO UNO SCENARIO  🙂

SI SCARICA QUI, SPERO VI PIACCIA

DINOSAUR SONG

 

 

IL CION CION BLU con lavoretto

$_1

 

Ciao a tutti, e’ da un po’ che non metto libri, anche se come vi ho gia’ detto ne ho molti e ne abbiamo anche letti molti.

Questo che vi presento oggi e’ un libro che ricordo molto bene, fin dall’infanzia, la prima volta che l’ ho letto ero in 3 elementare, gia’ amavo molto la lettura e mi e’ rimasta proprio la bella sensazione che provavo immergendomi in questo libro! Vi verra’ voglia di leggerlo tutto d’un fiato! Assicurato!

AUTORE: Pinin Carpi

illustrazioni: Iris De Paoli

Nel caso non lo abbiate lo trovate a soli 8 euro qui CION CION BLU AMAZON

 

Per chi non lo conoscesse vi lascio un breve riassunto:

Cion Cion Blu è un contadino cinese (vestito di blu e arancione) vive con il suo cane Blu (che e’ tutto arancione), il gatto A Ran Cion (che e’ blu) e il pesce Bluino, sotto un ombrellone piantato nel suo grande campo di aranci. Una mattina come tante quando si sveglia e’ sommerso dalla neve!!!!Che cosa nuova, non la aveva mai vista prima! Prova ad assaggiarla e gli viene un’idea, cosi’ da usarla con tutte le arance che ha , preparerà un sacco di buon gelato all’arancia per venderlo in paese. Il viaggio verso il paesino pero’ gli fa fare un incontro interessante con un uomo triste che lancia perle bianche nel fiume, fissando l’acqua. Cion Cion Blu per tirarlo su di morale gli offre del gelato e il giovane gli racconta la sua storia. Si chiama Uei Ming ed e’ un Imperatore. La sera prima, un fantasma e un picchio rosso (mandati dalla Fata Valentina Pomodora) lo svegliano e lo invitano ad andare al fiume per gettarvi dentro una perla bianca e vedere il suo destino. Seguito il consiglio, Uei Ming scorge nell’acqua il volto di una bellissima fanciulla con un bellissimo abito decorato da fiori di gelsomino, di cui si innamora perdutamente. Da quella notte Uei Ming non fa altro che lanciare perle nel fiume per poter rivedere il suo volto e la bellissima ragazza con quel vestito di gelsomini…. infatti Uei Ming passa le giornate bevendo solo the di gelsomino. I due da qui iniziano un viaggio (in cui incontreranno la bella Gelsomina) ma anche, i briganti comandati da Brut Bir Bon, fantasmi, fate, incantesimi e magie, combattimenti fino a che come nelle migliori storie il finale sara’ proprio…e vissero tutti felici e contenti 😛

questo libro non  solo lo consiglio, lo stra-consiglio!!!!

COME TUTTI i migliori libri poi insegna anche che l’aspetto esteriore non e’ tutto, Cion Cion Blu a fine storia stara’ con Biacaciccia, mentre il sovrano rimarra’ comunque innamorato della sua bella Gelsomina, resa diversa da un incantesimo, si innamorera’ comunque di lei per il suo amore..e la sua cucina!

Come lavoretto ho pensato di lasciarvi questa pagina con delle figure del CION CION BLU, da tagliare e incollare su un cartoncino dove i bambini potranno creare il proprio scenario come meglio credono, quindi potrebbero ispirarsi alla scena a inizio libro, oppure ad esempio mettere i personaggi sulla strada per andare al paese, ricreando la scena come la fantasia suggerisce, esempio disegnare la stradina e il paesaggio innevato, il lago dove l’Imperatore butta le perle, oppure se e’ a casa tanti alberi carichi di arance, bella l’idea dei primi gelati che ha assaggiato, ma possono anche mettere una scena piu’ avanti, disegnando totalmente altri personaggi!

cion cion blu crea scenario.jpg

si scarica qui cion cion blu crea scenario

 

 

 

LA FILASTROCCA DA DISEGNARE (SOTTO IL CESTO PASQUALE)

CIAO A TUTTI, altro lavoretto con piccola filastrocca/rima, come vedete e’ tutto spiegato nel foglio, una volta tagliato il cestino ed averlo colorato (potete dare delle indicazioni, ad esempio 3 uova rosse, 1 gialla e cosi’ via)  devono incollare in un quaderno solo la parte fino alle uova e sotto disegnare le cose che cita la filastrocca, quindi un coniglio, un foglio con disegnato un grande trifoglio, un maiale con una cravatta a stelle e strisce che da la mano ad un pesce 😀

spero vi sia piaciuta, la ho scritta io, come molte di quelle che trovate qui nel blog, non posso mettere foto in diversi post che faccio (come questo) perche’ o sono cose che ho fatto in passato e quindi non ho fotografato oppure in questo periodo ho la stampante rotta 😦

uova cestino da disegnare e colorare.jpg

si scarica qui uova cestino da disegnare e colorare

IL FIORE-MESSAGGIO PER LA MAMMA

CIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UN BEL LAVORETTO, SIA PER LA FESTA DELLA MAMMA MA ANCHE PRIMAVERILE, io come vi ho detto in passato amo moltissimo la carta, cartone e materiali semplici che abbiamo sempre in casa.

Questo fiore e’ fatto in carta con:

-stecco legno decorazione gelati (come avrete visto li uso spesso perche’ fanno festa, poi voi potete decidere di mettere altro, come un normale stecco per spiedino e sopra incollare altre striscioline di carta o qualche piccolo oggettino

-carta o cartoncino colorati (io ho usato rosa, giallo e verde)

-colla e forbici

PREPARAZIONE:

TAGLIATE DELLE STRISCE DI CARTA, SE AVETE LA TAGLIERINA POTETE ESSERE PIU’ PRECISI MA SARA’ SUFFICENTE ANCHE FARE A MANO (SENZA NECESSARIAMENTE PRENDERE LE MISURE) incrociarle come sotto

20170330_160652.jpg

mettete i pezzi come sopra con un velo di colla al centro (potete usare un fermacampioni, ma vi faro’ vedere sul prossimo post altre idee) ora prendete le fasce di carta e portatele al centro sempre fissandole con un velo di colla. Fate passare lo stecco decorazione per gelati, da sopra a sotto, in modo che i fili colorati facciano da pistillo (ovviamente piu’ carta mettete piu’ sara’ dura da forare con lo stecco, io con pazienza ci sono riuscita, se volete essere piu’ veloci bastera’ fare un piccolo foro con una bucatrice per cuoio, utilizzando la misura piu’ piccola e poi fissare con poca colla.

la bucatrice e’ quasi indispensabile per parecchi lavoretti, io infatti ne ho 2 🙂 ultima che ho preso questa qui sotto, la potete trovare qui

FUSTELLATRICE CUOIO diverse misure

31ejQJzNBQL

Una volta finito il fiore potete aggiungere delle foglie incollandole sotto e scrivere su un altra striscia di carta un messaggio per la mamma, arrotolandolo intorno al fiore e fissando con un velo di colla la parte iniziale, in modo che possa essere poi letto partendo da sotto.