IL GIOCO DEL MAGGIORE O MINORE (PIU’ COSTRUZIONE QUADERNO PER VIAGGI, ESTERNO o FESTE)

PARTITA.jpg

Ciao a tutti! Oggi vi voglio fare vedere come si puo’ costruire un semplice quaderno di giochi semplici, da portare sempre in borsa, possono essere usati per i viaggi ma anche nelle serate estive se gli adulti stanno sorseggiando una bibita fresca e i bimbi si annoiano sono l’ideale, anche perche’ si divertono comunque. Altra idea visto il periodo invernale puo’ essere quello di prepararlo in vista del calendario dell’Avvento, tutti i giorni un nuovo gioco di carta puo’ essere una buona idea (vedi qui IL CALENDARIO DELL’AVVENTO, SORPRESE CON I GIOCHI DI CARTA

Come quaderno l’Ideale ė quello ad anelli, naturalmente con qualche foglio vuoto per fare dei disegni, mentre per gli altri giochi inizierò con il primo questa sera ma ve ne farò vedere molti altri che ho inventato  nel tempo.

Per vedere il mio quaderno invece lo faro’ quando avrò messo i diversi giochi visto la plastificatrice fa i capricci, infatti è parte integrante del quaderno se non volete fare più copie per ogni gioco da usare con semplici penne per farli usa e getta o matite da cancellare (come sto facendo ora è vi faro’ vedere nei prossimi giorni)

Ma veniamo al primo gioco, il gioco del maggiore e del minore! Come sempre volevo fare qualcosa che fosse si per divertirsi ma anche educativo ed è nato questo gioco, in realtà la fortuna fa un po’ da padrone, ma permette cmq di chiedersi il numero più alto o più basso e quindi ecco la sua parte educativa.

Come si gioca

Per prima cosa dovete stampare un paio di copie dello stampabile che trovate qui sotto la pagina (se lo plastificate potete usare la scheda all’infinito, altrimenti come dicevo sopra potete fare dei  fogli Usa e getta o da cancellare di volta in volta con la gomma. VA 1 SCHEDA x OGNI GIOCATORE (SE NE STAMPATE UNA COPIA COME USA E GETTA VEDETE POTETE FARE 3 COLONNE PER OGNI PERSONA E UTILIZZARE LA SCHEDA DIVISA A META’)

Disegnate ora su 2 post-it o foglietti i simboli piu’ e meno, ritagliate e piegateli a metà (ALTRA IDEA AL POSTO DEI FOGLIETTI CON IL PIU’ ED IL MENO POTETE USARE IL DADO TENENDO DA 1 A 3 MINORE E DA 4 A 6 MAGGIORE)

Per le regole invece si puo’ fare in 2 diversi modi, ora vi spiego il primo che è quello che abbiamo utilizzato di più. La prima cosa è decidere entro che numero vogliamo stare (per i piu’ piccoli può essere fatto entro il 20 o addirittura il 10) per il gioco e’ nato per stare nel 100 o nel 1.000

Ora tutti i giocatori senza farsi vedere dagli altri devono scrivere un numero dall’ 1 alla cifra che abbiamo stabilito (esempio 100)

Ora, il primo in senso orario pesca uno dei due foglietti che vanno mescolati da uno degli altri giocatori, tutti leggono ad alta  il numero che hanno scritto e ora si controlla quale sia il numero Vincente (come avrete capito se abbiamo pescato un segno maggiore (in questo caso +) vince il numero piu’ alto, segno meno il piu basso.

Esempio: gioco in 2 entro il numero 100 (foto dell’esempio sopra)

A scrive il numero 12

B il numero 23

A pesca il segno piu’, si leggono i numeri a voce alta e B è il vincitore, mette punto  sotto al numero la casella punti, puo segnare 1, fare una stellina o una crocetta, A lascia vuoto,

Secondo turno

A scrive 100

B scrive 29

B pesca il segno dal tavolo (che è stato mescolato da A), esce meno, si confrontano i numeri e punto va a  B che lo segna nella sua scheda

Spero abbiate capito, molto semplice ma sempre divertente.

SI SCARICA QUI IL GIOCO DEL PIU’ E DEL MENO

 

 

 

 

 

Annunci

GIOCO IN SPIAGGIA, LE 3 CAMPANELLE DI SABBIA

2017-08-10 13.23.29.jpgCiao a tutti, nuovo gioco da fare in spiaggia, ultimamente  ne ho pensati diversi da fare, primo perché ne ho pubblicati una marea da fare con i sassi e secondo perché sono comunque divertenti anche se semplici.

Per il gioco di oggi ė in pratica il gioco delle 3 CAMPANELLE, avete presente quello in cui dovete nascondere la pallina sotto un bicchiere o contenitore e poi girare velocemente i 3 bicchieri (identici) per poi fare indovinare dove ė la pallina? Ecco  di oggi ė un gioco molto simile,

La prima cosa da fare ė prendere uno stampo, perfetta ad esempio la coppetta per il gelato e  nascondere (mentre l’altro non guarda) un piccolo oggettino, anche una conchiglia, in questo modo

Sabbia-oggettino-sabbia

2017-08-10 13.21.03

2017-08-10 13.22.37.jpg

A questo punto fare altri 2 stampi vuoti e ora fare indovinare all’altro dove ė nascosto il piccolo oggetto, per indovinare dovrà rompere uno stampo per volta, cosa che piacerà,  per il punteggio abbiamo fatto

Indovinato subito 2 punti

Dopo 1 tentativo 1 punto

All’ultimo tentativo 0 punti

Naturalmente va fatto una volta per ogni giocatore, decidendo a quanti punti arrivare

Che vinca il migliore!

 

IL GELATAIO da giardino o spiaggia, banco piu’ istruzioni e gioco

20170705_161239.jpg

Ciao a tutti, continuiamo con i giochi da spiaggia, dopo i mandala con i sassi di ieri volevo mettere anche qualcosa da fare con la sabbia, ma non ho fatto delle foto e così vi faccio vedere un’altra versione fatta con i sassi ( quella con la sabbia la posterò prossimamente, anche se capirete già da qui il gioco infatti cambia solo per il cartoncino che non va usato ma sostituito con altri materiali per le decorazioni)

Materiali necessari

-coppette e cucchiaini da gelato (vanno benissimo quelli della gelateria ben lavati, io uso quelli ma anche nuovi visto come sapete sono amante di coppette e materiali plastici e quindi cannucce e resto non mancano mai

-cannucce colorate

-sassi non molto grandi

-cartoncino colorato, fogli e pennarelli

Come suggerisce il titolo oggi ci improvvisiamo gelatai e così dobbiamo per prima cosa inventare un nome per la nostra gelateria, (facoltativo mettere il nome nelle coppette con il biadesivo)  creare nei fogli tagliati  delle coppe classiche (come vedete da foto) e con dei nomi inventati, mettere i materiali da utilizzare e anche colori alle cannucce ( che vanno tagliate in 3), preparare la frutta in cartoncino in 2 modi, per quella da mettere “insieme al gelato” basteranno tagliati a quadretti, mentre per la decorazione sopra i sassi vanno fatte delle fettine somiglianti al reale 😀 (nelle foto ananas, kiwi, fragola, amarena ma ne ho fatte anche altre come arancia, lime ecc) per il cioccolato vanno benissimo dei quadratini marroni che saranno le scaglie

Come fare i gelati

Il gelato sono i sassi quindi a meno che non abbiate voglia di colorarli (in passato lo abbiamo fatto) hanno un unico gusto, dovete però concentrarvi su come sono fatte, ad esempio nella coppa macedonia dovrete utilizzare oltre ai sassi della frutta  (cartoncini) frutta a fette sopra i sassi e mettere la cannuccia e il cucchiaino del giusto colore

GIOCO: NOI ABBIAMO INVENTATO UN SACCO DI GIOCHI, CHE VANNO DAL METTERE I PREZZI AI GELATI FINO AD ARRIVARE A CREARE UNA VERA GELATERIA DOVE CHI STA DIETRO IL BANCO HA “GELATO” E “FRUTTA”,  PIÙ SCAGLIE DI CIOCCOLATA, COPPETTE, CANNUCCE E DECORI COME UN VERO GELATAIO, MENTRE UN ALTRO CHE FA IL CAMERIERE HA UN VASSOIO (RICICLATO CON CARTONE ROBUSTO) E DIVERSI TAVOLINI NUMERATI DOVE SONO STATI MESSI I N. DEI TAVOLI, QUINDI IL CAMERIERE PRENDE GLI ORDINI, LI PORTA AL GELATAIO CHE FA LE COPPE, LE TORNA A  PRENDERE E LE PORTA AI TAVOLI GIUSTI. UNA VOLTA FINITO CHI DEI 2 HA PIU TEMPO VA IN FONDO AL TAVOLO (SE SIETE PIU PERSONE È MEGLIO) NELLA ZONA “LAVASTOVIGLIE” DOVE DIVIDE DI NUOVO I SASSI DAL CARTONE ECC CHE POI TORNANO AD ESSERE UTILIZZATI NEL GIOCO 😀 ABBIAMO AGGIUNTO ANCHE IL BAR CON ARANCIATE, LIMONATE, CAFFE’ E LATTE, FRAPPE’ ECC MA VE LO FARO’ VEDERE SU UN ALTRO POST,

Il gioco è piu’ pensato per un giardino, ma se lo volete fare  per intrattenere i bimbi in spiaggia saprete da soli cosa aggiungere o togliere al gioco in base all’eta’, potete ad esempio dire a voce le coppe e usare un asciugamano dove il piccolo gelataio le puo’ preparare, nel caso non vi fidate per non creare confusione a portare del cartoncino il bimbo puo’ colorare qualche sasso in base alla coppa che avete chiesto, esempio fragole dovra’ aggiungere qualche sassolino rosso (potete anche scrivere quanti a inizio gioco, esempio

Coppa fragola:

Gelato

Fragole (4)

Cannuccia blu

Cucchiaino rosso

Noi lo abbiamo fatto anche così

 

 

DAVVERO MOLTO DIVERTENTE ED ISTRUTTIVO

I MANDALA DA SPIAGGIA (con giochi)

20170704_192714

Ciao a tutti, è un po’ che non posto, come saprete poco tempo fa ho fatto un nuovo sito all’indirizzo http://www.crearegiocando.com ma non è che sia andato molto bene, nel senso che ho trovato una ditta o poco seria o che ha avuto dei problemi, non  ne ho idea, i soldi li hanno presi ma cmq non è mai andato bene il sito, prima non caricava i post vecchi, poi le foto, poi altri problemi fino a che non sono più riuscita nemmeno ad accendere e quindi ho deciso per il momento di lasciare perdere e continuare con questo ‘vecchio’ blog…

Inizio subito facendovi veder un bel gioco fa fare in spiaggia, l’idea mi è venuta sia perché ho creato mandala con i materiali più disparati nel tempo e sia perché come sapete amo i sassi, li trovo versatili, a costo zero e lo trovo un materiale top per i creativi in genere

Per questo mandala da spiaggia come vedete dalle foto servono solamente materiali trovati dove vi sedete 😂 come i sassi (ma questi anche nei laghi, fiumi) poi conchiglie e lagnetti vari. Nelle mie foto vedete quasi solo sassi perche’ sono gli ultimi che ho fatto ma come dicevo sopra ho usato materiali diversi, per dare un tocco simpatico per i piu’ piccoli potete usare anche i pennarelli come vedete nell’ultima foto. Divertente e a costo zero!

SE POI VOLETE METTERE ANCHE UN TOCCO SCOLASTICO IN GENERE (SEMPRE PER LA SERIE IMPARO GIOCANDO) POTETE UTILIZZARE DEI NUMERI, AD ESEMPIO DOVRAI FARE IL MANDALA CON 22 PICCOLI SASSI DANDO CMQ SPAZIO LIBERO ALLA FANTASIA, OPPURE GIOCANDO CON LE PAROLE, POSSONO ESSERE MESSE DELLE LETTERE A CASO da voi E I BIMBI DOVRANNO POI TROVARE LE PAROLE ESISTENTI CON QUELLE LETTERE. UNA VOLTA FINITO IL LORO MANDALA. Un ALTRO MODO ANCORA PUO’ ESSERE DIRE LORO DI CREARE IL MANDALA COLORANDO I SASSOLINI SOLO CON I COLORI PRIMARI ECC ECC

 

LA TABELLINA-PUZZLE DEL 3

20170316_005021

CIAO A TUTTI, COME PROMESSO METTO ALTRE TABELLINE A… PUZZLE!

COME VEDETE DALLA FOTO E’ QUELLA CON LA FIGURA DEL LEONE

LA POTETE USARE IN 2 MODI DIVERSI:

  1. tagliate ogni riga che forma la tabellina del 2, mescolate i pezzi, incollate sul quaderno e colorate
  2. incollate su cartone di recupero o plastificate (dopo aver colorato) tagliate le strisce e …. giocate!!!!!!!!!!!!

si scarica qui: TAB3 (2)

 

SCULTURE 3D SULLA SABBIA DA COPIARE

Sans titre 1.jpgCIAO A TUTTI!!!! Anche se l’estate e’ ormai agli sgoccioli e siamo praticamente gia’ in autunno in molte reglioni d’Italia voglio comunque darvi uno spunto su quello che potete fare anche avendo in giardino una sabbiera oppure per tutti quelli che possono godersi ancora un po’ di mare!!!!!

Tutto cio’ che dovete fare e’ prendere delle immagini o come noi degli spruzzini per l’acqua e inventare una storia per ogni personaggio dandogli un nome o se non ne avete voglia semplicemente cercare di copiarlo il meglio possibile usando sabbia bagnata!

Ne verranno delle vere opere d’arte, noi ne abbiamo tantissimi ma non ho trovato tutte le foto tra tablet e pc e cosi’ ve ne mostro solamente 3, ma piu’ avanti vedro’ di rimendiare!!!!!!!

al prossimo gioco 🙂

I SASSI RACCONTA STORIE

nuovo.jpg

Ciao a tutti, oggi voglio farvi vedere un gioco veramente molto simpatico e divertente, dove allenare anche la fantasia 😀 i sassi raccontastorie!!! L idea mi è venuta da un  gioco, metto il link sotto che consiglio ovviamente e così ho fatto delle nuove versioni  sia con i dadi (che più avanti vi farò vedere) che questa con i sassi, più economica di così!!!!
Tutto ciò che serve Sono

Sassi
Riviste dove prendere soggetti diversi
Colla

Non sto nemmeno a spiegarvi come li ho fatti perché avrete già capito, abbiamo preso delle immagini divertenti o che più ci piacevano e le abbiamo incollate ai sassi, sia davanti che dietro.
Un volta asciutti li abbiamo messi dentro un grosso contenitore per la ricotta
Svolgimento del gioco
Ogni giocatore pesca un sasso dalla ciotola e con la figura uscita inventa una storia, poi tocca al secondo pescare e continuare la storia che aveva i iniziato quello prima di lui aggiungendo il soggetto uscito nel suo sasso
Veramente divertentissimo per tutti

Sono particolarmente contenta del risultato perché oltre al fatto di avere usato sassi e riviste usate questo gioco può essere usato sia al mare anche semplicemente disegnando con una matita diversi soggetti che così come  abbiamo fatto noi come gioco da giardino e vi assicuro che piace proprio a tutti!!!!!!!! Con gli stessi sassi  potete inventare un sacco di storie diverse e quando volete aggiungere personaggi.. bastano 2 3 sassi nuovi ed ecco 4 6 immagini in più per le vostre storie!

 

il gioco che vi dicevo e’ questo si trova qui magia e fairy tale

 

 

Anche qui hanno fatto delle espansioni per avere a disposizione più figure anche se come vi dicevo sopra con gli stessi personaggi ogni storia sara diversa vedrete e anche molto divertente