FILASTROCCHE SUL BULLISMO

CIAO A TUTTI, TEMA SEMPRE MOLTO ATTUALE, inseriro’ qui tutte le filastrocche che parlano di bullismo, ecco la prima 🙂

bullismo

si scarica qui bullo

qui sotto invece un disegno da colorare, come vedete il “cerino” e’ l’unico ad essere acceso e gli altri sorridono mentre lui no, si sente diverso, i bambini dovranno far accendere tutti i cerini (disegnando e colorando) e ovviamente disegnare una bella faccia sorridente al cerino triste

si scarica qui fiammiferi amici

qui sotto troverete un cerchio da tagliare ed incollare come copertina del quaderno, che sia di arte o di qualsiasi altra materia, va inserito il nome del bambino e colorato

si scarica qui cerchio copertina per quaderno

qui sotto invece le medaglie, da colorare, tagliare, incollare su cartoncino di recupero, per poterla “indossare” potete o forare e far passare un filo, portandola come collana oppure appenderla al grembiule o maglietta con una semplice graffetta (grande possibilmente)

qui ne trovate 4 come vedete e si scaricano qui medaglie bullismo

I PASTELLI … DA COLORARE BIGLIETTO quadretto FESTA DELLA MAMMA

Come sapete ho il sito su http://www.crearegiocando.com, pero’ ho pensato per un po’ di tempo di pubblicare anche qui nel vecchio blog per darvi il modo di trovare piu’ velocemente quel che cercate

CIAO A TUTTI!

Vi lascio una pagina da colorare con poesia, come vedete sono dei pastelli, la cosa bella e’ che colorandoli fanno diventare il biglietto veramente meraviglioso, Inizialmente avevo lasciato dei pastelli neri dove poterne incollare di veri creando pero’ un quadretto da appendere (su base di compensato) ma poi ho pensato ad un altra cosa, come dicevo sopra un semplice biglietto (che puo’ comunque essere incorniciato) con una poesia per la mamma.

Tutto cio’  che dovete fare e’ scaricare la pagina, colorare i pastelli di colori diversi, firmare il biglietto e poi mettere tanti brillantini solo sui pastelli di color nero 😀

Semplice ma veramente di grande effetto, purtroppo non ho foto da farvi vedere perche’ e’ di tempo fa, ma vi assicuro che vengono veramente bei lavoretti!

poesia bianco e nero

 

IL REGALINO DELLA MAESTRA (FINE ANNO SCOLASTICO)

COME SAPETE HO IL SITO http://www.crearegiocando.com ma ho deciso di continuare per un po’ a pubblicare delle cose, cosi’ che le possiate trovate nel sito che seguite di piu!

 

CIAO A TUTTI! Questo post lo ho fatto per un’amica che era un po’ indecisa su cosa regalare ai bimbi che finivano la scuola quest’anno e quindi prossimo avrebbero cambiato insegnanti.

Io ho pensato a un semplice memory che e’ vero e’ adattissimo per i piu’ piccini, ma anche per i piu’ grandi visto il memory piace sempre un po’ a tutti! Ne volevo mettere un altro oggi ma poi ho pensato che potesse piacere ugualmente quello dei minions che ho fatto tempo fa! L’idea top la avevo pensata con i visi di tutti i bimbi della classe ma sarebbe davvero un bel lavoro e la mia amica cercava qualcosa di veloce e diciamolo anche economico, quindi ho pensato di fare una cosa simile a quella della festa della mamma (IL PUZZLE-RITRATTO DA REGALARE ALLA MAMMA (con francobollo e piccola filastrocca) ma questa volta la piccola filastrocca sara’ per i bambini 😀

 

SI SCARICANO qui

4 fiastrocche da stampare

filastrocca con cornice da colorare

per i memory invece li trovate qui

IL MEMORY DEL PICCOLO REGNO DI BEN E HOLLY

IL MEMORY FOGLIE AUTUNNO

IL GIOCO DELLE COPPIE E MEMORY DI PRIMAVERA

IL MEMORY DEI MINIONS stampabile

MINIONS GIOCO DELLE COPPIE PARTE 2

LAVORETTO A TEMA…DINOSAURI

CIAO A TUTTI, ANCORA PICCOLA FILASTROCCA-STORIELLA IN CUI I BIMBI DOVRANNO creare uno scenario, come vedete in questo caso dopo aver letto la breve storiella dovranno tagliare e colorare i dinosauri e creare uno scenario dove fargli fare le cose descritte dalla storia, quindi il piccolo che prende il sole, la mamma che prepara l’insalata, la sorella e le amiche che si agghindano i capelli con le ortiche e via dicendo 🙂

si scarica qui, ho fatto le 2 pagine divise, cosi’ nel caso vogliate servirvi di una sola delle 2 lo potete fare 🙂

canzoncina dinosauri

dinosauri

1 MAGGIO FILASTROCCA E DISEGNO

1 maggioCIAO A TUTTI, VI LASCIO UNA PICCOLA filastrocca scritta da me per il 1 maggio, spero vi piaccia, come lavoretto inizialmente lo avevo scritto poi lo ho cancellato perche’ ho pensato che potete dire ai bambini di disegnare (anche direttamente nel foglio) cosa gli piace fare quando sono a casa per le Feste, oppure direttamente di disegnare degli oggetti che fanno pensare a riposarsi quando non si lavora (o studia) quindi possono essere il gioco preferito, il divano, cibo o quello che vogliono loro, altra versione anche fare 2 tabelle distinte per cosa puo’ essere rilassante per bambino e adulto (bambino sicuramente giocare 😀 )

si scarica qui 1 MAGGIO

 

LA FARFALLA LINA, FILASTROCCA, COLORE E COSTRUZIONE FIORE

CIAO A TUTTI! Sembrava fosse davvero arrivata l’estate e invece da primavera siamo quasi tornati in inverno in questo periodo! Ma continuiamo con post a tema primavera e quindi oggi conosciamo Lina, la farfallina e costruiamo un fiore proprio per lei 🙂

preparazione:

Dopo aver scaricato le 2 pagine che vedete qui sotto (la farfalla colorata e’ dimostrativa) i bambini per prima cosa dovranno appunto colorare Lina come da indicazioni, disegnare i cuori nel vestito, poi ritagliare i quattro petali e colorarli di giallo, per le striature io ho pensato di farle sia nel fiore che prendendo altri pezzetti di carta a strisce sottili da mettere tra i petali (vedi foto dimostrativa)

Spero vi sia piaciuto, si scarica sotto

 

fiore

si scarica qui lavoro Lina farfallina

LA ROSA CON POESIA DA COLORARE e costruire per la FESTA DELLA MAMMA

rosaaaaaa.jpg

CIAO A TUTTI, ALTRO LAVORETTO FESTA DELLA MAMMA! Questa volta ho pensato a una rosa, visto e’ un fiore che piace quasi a tutte 🙂

procedimento:

stampa la pagina con la poesia e le 2 parti della rosa

si scarica qui:

rosa, festa della mamma

ritaglia e colora le 2 parti della rosa (nella poesia volendo di colore giallino oppure lasciarla bianca), per i bambini piu’ piccoli per essere piu’ precisi possono usare il punteruolo. Ora incolla la parte iniziale sinistra, in modo che la rosa si possa aprire come un libro.

Per lo stelo ho pensato a diversi modi, sicuramente il piu’ veloce e’ quello di prendere del cartoncino di recupero e incollare sopra altro cartoncino verde (da foto) davanti e dietro, per fare le venature della foglia io uso sempre gli stecchini, in questo caso visto e’ grandina ho usato quelli da spiedino. Fai ora delle piccole v con la penna nera sullo stelo, per fare le spine della rosa. Finito, piccolo pensiero ma di grande effetto! Puo’ essere lasciato sopra ad un piattino per la colazione della mamma, oppure su un vassoio, con del caffe’ magari, ma in questo devono essere i papa’ ad aiutare 🙂

a presto