DECORI DI CARTA (MEGA GOCCIA) con video

25323667_10213098558091526_1500075719_n.jpg

Ciao a tutti, parliamo ancora di decori naturalmente fatti con la carta che come sapete e’ una delle parti integranti delle nostre creazioni!

La maga goccia e’ davvero semplicissima da realizzare e si puo’ personalizzare in mille modi originali, io per farvela vedere ho deciso lasciarla bianca ma ripeto ci sono infiniti modi per decorarla o personalizzarla.

Tutto cio’ che servira’ per questo progetto e’:

un foglio bianco per stampante formato a4

Colla

forbici

PROCEDIMENTO:

per capire meglio il tutto vi lascio al video sotto ma in pratica dovrete tagliare dal foglio un quadrato dove farete dei tagli , il foglio poi va aperto e prendendo i lembi delle 2 parti unirli prima davanti e poi dietro, come colla io ho preferito la vinilica alla classica stick perche’ mi da l’idea di tenere meglio visto poi i decori andranno attaccatti e sicuramente verranno toccati piu’ volte.

come vi dicevo una buona idea da fare con i bambini e’ ad esempio usare carta disegnata  o colorata da loro, oppure dove avete fatto qualche lavoro di arte qui sotto un paio di esempi

PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

in questo caso la carta diventera’ come invecchiata, un bellissimo effetto

LA CARTA “SFUMATA” CON FIALE VUOTE DI SOLUZIONE FISIOLOGICA

qui invece sfumature arcobaleno

altro modo molto semplice come vi facciamo vedere a fine video incollare degli strass o brillantini o ancora stikers

facilissima e molto di effetto, visto appunto rimane abbastanza grande, perfetta per dare un tocco di Natale dove volete

altra bella idea fare un fiocco di Natale gigante come vi ho fatto vedere qui con i post it

IL FIOCCO DI NEVE ELEGANTE, D’EFFETTO … CON 6 POST-IT (CON VIDEO)

 

Annunci

I BISCOTTI PAN DI ZENZERO ricetta

CIAO A TUTTI! Come anticipato ieri nel gruppo facebook vi lascio la ricetta dei famosi Gingerbread man o pan di zenzero qui in Italia! Come sapete tutti sono biscotti speziati dal sapore particolare, infatti non a tutti piacciono ma sicuramente sanno di Natale…

Ma bando alle ciance, la ricetta e’ questa:

natale-cookies-1047653_960_720

ingredienti:

3 TAZZE DI FARINA

2 CUCCHIAINI DI ZENZERO

1 CUCCHIAINO DI CANNELLA

UNA PUNTA DI NOCE MOSCATA

MEZZO CUCCHIAINO DI CHIODI DI GAROFANO

MEZZO CUCCHIAINO scarso DI SALE

MEZZO CUCCHIAINO DI BICARBONATO

MEZZO CUCCHIAINO DI LIEVITO

140 GR DI BURRO AMMORBIDITO

1 UOVO

150 GR DI ZUCCHERO

160 GR DI MIELE O MELASSA

 

PROCEDURA:

 

Per prima cosa mescolate le farine, potrebbe bastare il mezzo cucchiaino di bicarbonato per la lievitazione ma ho preferito aggiungere anche un po’ di lievito.

In una ciotola a parte mescolate il burro con lo zucchero, una volta ottenuta la crema aggiungete l’uovo e il miele (o melassa)

Lavorate l’impasto inizialmente con il cucchiaio, aggiungendo le farine (farina, spezie, bicarbonato, lievito e sale) che avevamo mescolato precedentemente un po’ alla volta.

Lavorate fino ad amalgamare bene il tutto, formate la classica palla e mettete  a riposare in frigorifero per almeno 45 minuti.

Prendete la pasta dal frigo e tagliate le formine, come vedete oltre agli omini potete preaparare anche stelline, alberelli e altre forme.

Mettete ora in una teglia con carta forno e infornate a 180 gradi per circa 10-15 minuti, fino a che saranno dorati!

Lasciate raffreddare e decorate con la glassa

Io solitamente preparo la classica con l’albume ma questa volta ho optato per qualcosa di veloce utilizzando zucchero a velo mescolato a poca acqua tiepida

quindi circa 1 tazza di zucchero a velo mescolato a poca acqua, iniziate con un cucchiaio e vedete quanta ne va, ovviamente deve venire cremosa, l’impasto per la classica glassa insomma 🙂 controllate che sia bella liscia e poi andra’ divisa in tazzine e colorata con i coloranti alimentari.

Ora con una piccola tasca da pasticcere decorate il tutto!!!!! Molto divertenti e buoni 🙂

natale-cookies-1042540_960_720.jpg

 

 

IL FIOCCO DI NEVE ELEGANTE, D’EFFETTO … CON 6 POST-IT (CON VIDEO)

fiocco di neve.jpg

CIAO A TUTTI, CHI CI SEGUE SU FACEBOOK SA che postiamo spesso lavori anche con carta, cartone, plastica, legno (prossimamente ve ne faro’ vedere altri) oggi vi voglio vedere come fare dei fantastici fiocchi di neve con i post-it!!!!! Piu’ che stare a dare grandi spiegazioni pero’ visto e’ molto semplice preferisco dirvi i materiali usati e farvi vedere direttamente il video, cosi’ che possiate replicarli direttamente 🙂

MATERIALI UTILIZZATI:

6 POST-IT (IN QUESTO CASO AZZURRI MA POTETE USARLI BIANCHI O A COLORI ARCOBALENO (VENGONO DELIZIOSI)

FORBICI

COLLA (SOLO PER FISSARE QUALCHE PUNTO SE NON DOVESSE TENERE

procedimento: come detto sopra vi lascio al video ma vi ricordo che se usate i classici post.it la colla gia’ prensente nella parte sopra e’ gia’ necessaria per tenere insieme i lembi di carta! Se dovessero esserci dei punti dove vi sembra tenga meno potete utilizzare una normale colla stick o come nel nostro caso vinilica!!!! Ma la maggior parte del fiocco e’ stato realizzato velocemente senza aggiungere colla come potete vedere

BUON LAVORO!!!!!

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO, SORPRESE CON I GIOCHI DI CARTA

 

CIAO a tutti, tempo fa ho preparato un quaderno con i vari giochi di carta che ho inventato nel tempo e ho pensato che puo’ essere un’ottima idea anche per fare il calendario dell’Avvento, minima spesa massima resa, si perche’ ogni giorno all’interno della casella andremo a trovare un gioco di carta, puo’ essere semplice come ad esempio disegna un pinguino, fino ad arrivare a dei veri e propri giochi a dadi.

Vi piace l’idea? Bene il post fa per voi!!!!

Per prima cosa inizio con il farvi vedere qualche esempio di Calendario dell’Avvento, ho scelto di proposito delle cose molto semplici e per lo piu’ con materiali di riciclo come ho usato piu’ e piu’ volte

PACCHETTINI SIMIL-NATALIZI (SOPRATTUTTO PER LE COSE PIU’ GRANDI, COME CONSIGLIO SOTTO AD ESEMPIO PER CREARE DEI VERI E PROPRI LABORATORI DI GIOCO

avvento-1104854_960_720.jpg

SCATOLINE DI RICICLO IN PLASTICA, PERFETTE PER LE COSE IN CARTA

avvento-calendar-1836299_960_720.jpg

NON E’ NECESSARIO SAPER CUCIRE PER FARE QUESTI SIMPATICI SACCHETTINI, VENNO BENISSIMO ANCHE VECCHIE LENZUOLA ASSEMBLATE CON LA COLLA A CALDO

avvento-calendar-11432_960_720.jpg

avvento-calendar-551815_960_720.jpg

GLI AMATI ROTOLI DI CARTA SCOTTEX CHE TUTTE LE CREATIVE AMANO, PIU’ CARTONE E CARTA DA PACCO

avvento-1875040_960_720.jpg

PER INIZIARE CON DEI GIOCHI (altri ve ne faro’ vedere prossimamente)

ne potete trovare diversi qua nel blog, ma qui vi chiedo se dovessi pubblicare tutti i link in un unico post quali preferite? qui sotto un esempio di solo gioco

1 bugs banny gioco a dadi si scarica qui

BUGS E I LOONEY TUNES gioco a dadi da stampare

2 gioco IL GIOCO ANGURIA

QUI GIOCO SI MA ANCHE MATEMATICA

MARTIN GARDNER giochi matematici IL TANGRAM

IL TRIANGOLO DEL 10 GIOCO MATEMATICO

ARTE CREATIVA

MONDRIAN DA COLORARE

IL GIOCO A DADI DI MONDRIAN (SOLITARIO O GRUPPI)

ALTRA IDEA DA PREPARARE NELLE BUSTINE IN CARTONE (o scatole da scarpe) ED ADATTO ANCHE AI PIU’ PICCOLI DEI VERI E PROPRI LABORATORI DOVE PREPARE OGNI GIORNO UN NUOVO GIOCO, ESEMPI?

FOGLIO CON RICETTA DEL PONGO IL PARRUCCHIERE UOMO-DONNA CON IL PONGO

E.T. TELEFONO CASA costruzione disco volante rumoroso (di recupero)

NEL secondo caso 2 piatti di plastica, i cartoncini per l’alieno e fagioli o sassolini per l’interno del piatto

altra idea quella di mettere dei puzzle

BABBO NATALE PUZZLE 6,12 O 20 PEZZI

IL PUZZLE PER I LEGO E LA FILASTROCCA DEL MAIALINO

volete invece quale poesia O FILASTROCCA? SOTTO UN SOLO ESEMPIO MA SOTTO LA CATEGORIA NE TROVERETE UNA MAREA

IL PULCINO marionetta “DA DITA” con filastrocca e diversi modi di usarlo

PAUL KLEE quadretto

Ciao a tutti, vi faccio brevemente vedere un lavoretto fatto tempo fa a tema Paul Klee, naturalmente i modi per replicarlo sono diversissimi, io ho deciso di fare in questo modo sia perche’ mi piaceva l’idea di vedere la carta (quindi lo sfondo) non omogeneo, sia perche’ Paul Klee amava usare anche la carta di giornale, ma voi potete fare come piu’ vi piace.

Iniziamo con una breve introduzione, questa volta non mi soffermo troppo sul pittore che credo conosciate veramente tutti,

Paul Klee e’ stato un grande pittore di origini tedesche, esponente dell’astrattismo. Figura tra le piu’ grandi dell’ arte del  XX secolo,, Paul Klee si occupò anche  di musica, poesia e pittura ai suoi esordi, scegliendo infine quest’ultima forma di espressione, azzeccatissima scelta visto poi fu poi tra i piu’ grandi artisti del 900.

Come accennavo sopra tra le diverse scelte di materiali oltre a cartoncini utilizzava carta di giornale (adoro anche io) o juta

QUADRETTO NEL SUO STILE

per replicare il nostro quadretto quindi materiali necessari

-CARTA DI GIORNALE

-COLLA FARINA (QUI LA MIA RICETTA LA COLLA FARINA E IL GIOCO DEL PIASTRELLISTA O SEMPLICE VINAVIL

-PENNARELLI

-UN PEZZO DI CARTONE DA IMBALLO, PERFETTO COME BASE PER IL QUADRETTO, SE POI NE AVETE DI LEGNO O COMPENSATO VANNO BENISSIMO ANCHE QUELLI.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa strappate la carta di giornale in vari pezzetti (i giovani aiutanti sicuramente si divertiranno moltissimo) ora prendete la base e con la colla farina attaccate i vari pezzi di carta alla meglio, come vengono! In pratica facendo una sorte di cartapesta (qui una delle mie LA PIGNATTA PER COMPLEANNI E LA CARTAPESTA)

Lasciate asciugare. Una volta asciutto dovrete con i pennarelli disegnare le varie forme, quadrati, cerchi e via dicendo componendo una sorta di paesaggio, come vedete potete mettere la luna o il sole, come nel suo stile.

 

 

IL GELATAIO DA SPIAGGIA gioco

20170712_164805.jpg

Ciao a tutti, dopo avervi fatto vedere il GELATAIO con i sassi (IL GELATAIO da giardino o spiaggia, banco piu’ istruzioni e gioco

Oggi vi voglio fare vedere come è nato il gioco nella sabbia. Come vi avevo accennato è più o meno come l’altro. La differenza sta più che altro nelle decorazioni e nella paletta per il gelato che ho costruito da una bottiglia piccola di coca Cola (è più  robusta che quella dell’acqua) e che ho voluto fare più simile a quella per le palline.

Partiamo con la costruzione e i materiali per il gioco

Materiale

Bottiglia da mezzo litro (abbastanza resistente)

Forbici

Coppette per il gelato

Cucchiaini

CANNUCCE (tagliate in 3)

Facoltativo bicchieri per frappe’ cannuccia e tappo

Decori vari (conchiglie, gusci di cozze e vongole ben lavati, tappi delle bottiglie, oggettini piccoli in plastica, se ne avete)

Per la porzioniera:

 

Disegnate con un pennarello delle linee di come volete la vostra porzioniera per palline di gelato lasciando il fondo un po’ capiente, li dovrà infatti andare la sabbia, una volta tagliato per fare il manico usate dello scotch (se avete il bi adesivo è perfetto) e decorate il manico come volete, io ho utilizzato solo un Po di carta di recupero ma lo potete fare molto più bello

Gioco: come per quello dei sassi create delle coppe da fare in modo diverso (esempio sabbia 1 pallina è da utilizzare la porzioniera solo una volta per 2 palline 2 volte) noi avevamo degli animaletti in plastica molto carini e di colore diverso e abbiamo usato anche quelli ma potete usare solo il resto, un esempio

Coppa estate

2 palline di gelato

Decoro con 1 giraffa blu, una piccola conchiglia di zucchero  (invece è ovviamente di mare) cucchiaino giallo, cannuccia verde e un macarons rosa (tappo di bottiglia)

Noi abbiamo aggiunto anche il frappe’ fatto con acqua di mare (preparate prima una bottiglia, perfette quelle con il tappo a spruzzo) e mettendo un secchiello a disposizione per riempire la bottiglia, aggiungete cannuccia ed è fatto.

Per  gli stessi bicchieri abbiamo messo negli ordini anche acqua usando il bicchiere senza tappo e  usando anche il ghiaccio che abbiamo fatto usando tappi di bottiglia bianchi o blu più la cannuccia.

Per riordinare (zona lavastoviglie) il lavandino sarà il secchiello o se avete carriola ancora meglio, li’ andrà lavato tutto 😁

 

IL GELATAIO da giardino o spiaggia, banco piu’ istruzioni e gioco

20170705_161239.jpg

Ciao a tutti, continuiamo con i giochi da spiaggia, dopo i mandala con i sassi di ieri volevo mettere anche qualcosa da fare con la sabbia, ma non ho fatto delle foto e così vi faccio vedere un’altra versione fatta con i sassi ( quella con la sabbia la posterò prossimamente, anche se capirete già da qui il gioco infatti cambia solo per il cartoncino che non va usato ma sostituito con altri materiali per le decorazioni)

Materiali necessari

-coppette e cucchiaini da gelato (vanno benissimo quelli della gelateria ben lavati, io uso quelli ma anche nuovi visto come sapete sono amante di coppette e materiali plastici e quindi cannucce e resto non mancano mai

-cannucce colorate

-sassi non molto grandi

-cartoncino colorato, fogli e pennarelli

Come suggerisce il titolo oggi ci improvvisiamo gelatai e così dobbiamo per prima cosa inventare un nome per la nostra gelateria, (facoltativo mettere il nome nelle coppette con il biadesivo)  creare nei fogli tagliati  delle coppe classiche (come vedete da foto) e con dei nomi inventati, mettere i materiali da utilizzare e anche colori alle cannucce ( che vanno tagliate in 3), preparare la frutta in cartoncino in 2 modi, per quella da mettere “insieme al gelato” basteranno tagliati a quadretti, mentre per la decorazione sopra i sassi vanno fatte delle fettine somiglianti al reale 😀 (nelle foto ananas, kiwi, fragola, amarena ma ne ho fatte anche altre come arancia, lime ecc) per il cioccolato vanno benissimo dei quadratini marroni che saranno le scaglie

Come fare i gelati

Il gelato sono i sassi quindi a meno che non abbiate voglia di colorarli (in passato lo abbiamo fatto) hanno un unico gusto, dovete però concentrarvi su come sono fatte, ad esempio nella coppa macedonia dovrete utilizzare oltre ai sassi della frutta  (cartoncini) frutta a fette sopra i sassi e mettere la cannuccia e il cucchiaino del giusto colore

GIOCO: NOI ABBIAMO INVENTATO UN SACCO DI GIOCHI, CHE VANNO DAL METTERE I PREZZI AI GELATI FINO AD ARRIVARE A CREARE UNA VERA GELATERIA DOVE CHI STA DIETRO IL BANCO HA “GELATO” E “FRUTTA”,  PIÙ SCAGLIE DI CIOCCOLATA, COPPETTE, CANNUCCE E DECORI COME UN VERO GELATAIO, MENTRE UN ALTRO CHE FA IL CAMERIERE HA UN VASSOIO (RICICLATO CON CARTONE ROBUSTO) E DIVERSI TAVOLINI NUMERATI DOVE SONO STATI MESSI I N. DEI TAVOLI, QUINDI IL CAMERIERE PRENDE GLI ORDINI, LI PORTA AL GELATAIO CHE FA LE COPPE, LE TORNA A  PRENDERE E LE PORTA AI TAVOLI GIUSTI. UNA VOLTA FINITO CHI DEI 2 HA PIU TEMPO VA IN FONDO AL TAVOLO (SE SIETE PIU PERSONE È MEGLIO) NELLA ZONA “LAVASTOVIGLIE” DOVE DIVIDE DI NUOVO I SASSI DAL CARTONE ECC CHE POI TORNANO AD ESSERE UTILIZZATI NEL GIOCO 😀 ABBIAMO AGGIUNTO ANCHE IL BAR CON ARANCIATE, LIMONATE, CAFFE’ E LATTE, FRAPPE’ ECC MA VE LO FARO’ VEDERE SU UN ALTRO POST,

Il gioco è piu’ pensato per un giardino, ma se lo volete fare  per intrattenere i bimbi in spiaggia saprete da soli cosa aggiungere o togliere al gioco in base all’eta’, potete ad esempio dire a voce le coppe e usare un asciugamano dove il piccolo gelataio le puo’ preparare, nel caso non vi fidate per non creare confusione a portare del cartoncino il bimbo puo’ colorare qualche sasso in base alla coppa che avete chiesto, esempio fragole dovra’ aggiungere qualche sassolino rosso (potete anche scrivere quanti a inizio gioco, esempio

Coppa fragola:

Gelato

Fragole (4)

Cannuccia blu

Cucchiaino rosso

Noi lo abbiamo fatto anche così

 

 

DAVVERO MOLTO DIVERTENTE ED ISTRUTTIVO