PARLIAMO DI PICASSO, CON 2 QUADRI DA COLORARE

Ciao a tutti, chi mi segue su facebook sa che ogni tanto posto qualche frase anche da colorare, tempo fa ho postato un disegno da colorare preso da un quadro di Picasso, precisamente i 3 musicisti! Ho pensato cosi’ di mettere qui sia questo che l’arlecchino pensoso che avevo fatto e non postato per carnevale…

Ho sempre aspettato prima di parlare di questo pittore perche’ nel tempo ho preparato diversi materiali e anche perchè come faccio quando presento per la prima volta un lavoro mi piace parlare anche un po’ della vita del pittore. Quindi parliamo un attimo di Picasso, non credo serva una gran presentazione perchè e’ davvero forse il Pittore piu’ conosciuto

Pablo Ruiz y Picasso,  noto come Pablo Picasso e’ un pittore spagnolo, nato a Malaga, il  25 ottobre 1881, morto in Francia a Mougins nel 1973, come premesso sopra forse uno dei più conosciuti se non protagonista assoluto tra i pittori del XX secolo, anche perchè è stato l’iventore del CUBISMO insieme a George Braque.

Tornando indietro nel tempo possiamo dire che dal 1901 lo stile di Picasso iniziò a mostrare dei tratti originali. Ebbe inizio il cosiddetto PERIODO BlU . Il nome a questo periodo deriva dal fatto che Picasso usava dipingere in maniera monocromatica, utilizzando prevalentemente il blu in tutte le tonalità. Fece poi un anno nel PERIODO ROSA, ad essere raffigurati questa volta sono sempre personaggi ma  presi dal circo, saltimbanchi e maschere. Dal 1907 circa inizio’ il periodo cubista, Picasso nello stesso periodo si interessò alla scultura africana, sulla scorta dell’esotico primitivo e con il quadro «Les demoiselles de Avignon»  segnò l’avvio della stagione cubista. Qui insieme a George Branque inzio’ ad essere popolare cosi’ come lo e’ ancora oggi. Il passaggio dal cubismo analitico al cubismo sintetico rappresentò un momento fondamentale della sua evoluzione. Il pittore era  più interessato alla semplificazione della forma piu’ che alla sua riconoscibilità concettuale. Dopo 10 anni e un viaggio in Italia termino’ la fase cubismo per passare a una pittura tradizionale. La sua capacità di sperimentazione continua lo avvio’ inoltre all’espressionismo ed addirittura al surrealismo, specie nella scultura, dopo la 2 guerra mondiale infatti Picasso si occupo’ moltissimo di ceramica pur continuando a dipingere!

Ora che abbiamo una piccola infarinata della sua vita vi faccio vedere 2 quadri suoi che potete poi proporre ai bambini da colorare come da originale.

I 3 MUSICISTI

 

 

26219649_1584424914974023_3947333269490487995_n.jpg

26047209_1572205022862679_3742378389957005954_n.jpg

scarica qui i 3 musicisti

L’ARLECCHINO PENSOSO

arlequc3adn.jpg

 

arlecchino.jpg

si scarica qui arlecchino pensoso

Annunci

IL PUZZLE BIGLIETTO PER PAPA’ con filastrocca, grande o piccolo

CIAO A TUTTI, come ho fatto per la festa della mamma tempo fa ho pensato di fare un puzzle anche per il papà, questa volta oltre che colorare e tagliare lo dovremo comporre in un biglietto, quindi ho pensato di mettere davanti il papa’ (anche qui come in quello per la pixel art possiamo personalizzarlo, quindi mettere capelli colorati come i suoi, aggiungere baffi o barba) e all’interno incollare una filastrocca o scrivere un pensiero personale! Se volete qualche filastrocca che si adatta la potete trovare qui filastrocche festa del papà

Ne ho fatte 2 versioni, una grande come il foglio cosi’ da poterlo incollare su cartone di recupero e comporlo quante volte vogliamo (adatto per i piu’ piccoli) e l’altra versione adatta a tutti per il biglietto, qui  ne troverete direttamente 4 in un unico foglio (da foto)

si scaricano qui

puzzle super papà 9 pezzi

4 puzzle per bigliettino

 

IL FIOCCO DI NEVE DA COMPORRE E COLORARE

26940740_10214822808793339_246826303_n.jpg

CIAO a tutti, vi lascio un lavoretto molto simpatico da fare un fiocco di neve da personalizzare, io vi lascio una foto di una possibile combinazione, voi potete usare i pezzi in modo diverso o attaccare occhi e naso piu’ in basso, usare il naso come bocca aperta e via dicendo! Su un altro ad esempio ho incollato il cappello in cima, trovate la combinazione che piu’ vi piace, tagliate, colorate, incollate!

Bello come chiudipacco, da appendere anche sulle finestre e come semplice lavoretto invernale

si scarica qui

fiocco di neve

 

LE STRANE BANDIERE, SCHEDA DA COLORARE E RICONOSCERE

bandiere da mettere.jpg

CIAO A TUTTI, VI LASCIO VELOCEMENTE UNA SCHEDA UN PO’ STRANA, SI TRATTA INFATTI DI COLORARE LE BANDIERE COME SOPRA E DI SCRIVERE nella parte bianca  (O CON DELLE FRECCE attaccando su 2 pagine di quaderno) LA RISPETTIVA NAZIONE CHE SI E’ POTUTA RICONOSCERE, bel lavoretto per i piu’ grandi, infatti colorare ed osservare al tempo stesso puo’ facilitare la memoria ad esercitarsi e ricordare meglio qualche nozione geogragica in più

si scarica qui BANDIERE MISTE

BEFANA-FILATROCCHE

Qualche filastrocca per la Befana, come sempre potete utlizzare le schede per fare qualche lavoretto extra, la prima, classica e conosciuta da tutti e’ da colorare e imparare a memoria (visto molto breve) la seconda non si dice “pei bambini” ma e’ originale cosi’ e cosi’ la ho lasciata, quindi dovrete spiegare e far disegnare intorno dei dolcettti o regalini che vorrebbero ricevere, come sempre cerchero’ nel tempo di metterne altre tutte qui 🙂 spero vi piacciano, le conoscevate?

befana.jpg

si scarica qui BEFANA 1

halloween-954583_960_720.png

si scarica qui BEFANA 2

BEFANA CARINA.jpg

SI SCARICA QUI BEFANA CARINA

iN QUESTO CASO AVEVO MESSO DEI CONTORNI scuri ma poi li ho un po’ tolti, per questa filastrocca ho pensato che senza far colorare tutto il cielo di blu o nero (troppo impegnativo :D) di far fare con la matita o con il pastello nero delle sfumature intorno a tutte le figure, il resto possono colorare come vogliono, bella idea anche di scegliere colori scuri o al contrario colori chiari per fare da contrasto.

befana con la calza.jpg

si scarica qui, sono da colorare le casette e disegnare una piccola BEFANA befana con la calza

DONNA PAN DI ZENZERO da colorare (decorazioni da finestra)

Ciao a tutti, ancora una decorazione per lo scenario da finestra di cui vi parlavo ieri 🙂

Questa volta e’ la donnina pan di zenzero, che insieme all’omino (visto qui L’OMINO PAN DI ZENZERO DA COLORARE) 

e all’albero fatto a puzzle visto ieri qui (PUZZLE ALBERO DEL VILLAGGIO PAN DI ZENZERO)

forma un altro pezzetto per le vostre decorazioni da finestra! L’immagine sopra e’ dimostativa di come puo’ essere colorata…

si scarica qui donnina pan di zenzero

IL PUZZLE DEI COLORI CALDI E FREDDI (24 PEZZI)

colori caldi e freddicolori caldi e freddi

Parliamo ancora di colori caldi e freddi, questa volta con una versione un po’ piu’ Natalizia, visto l’albro e’ scintillante

PER I FIOCCHI DI NEVE CONSIGLIO DI RENDERLI SCINTILLANTI CON DEI BRILLANTINI DI COLORE BLU (O COMUNQUE COLORI FREDDI, ANCHE MISTI) VEDRETE CHE EFFETTO!!!!!

Nella seconda foto ho coperto i raggi solari per fare solo la luna che spunta da un angolo. Nello stampabile in bianco e nero come vedete si notano i raggi ma riuscirete (volendo) a coprirli con un colore scuro.

Per un’idea in piu’ potete far colorare 2 fogli in modo completo solo con colori chiari l’uno e solo colori scuri l’altro e poi giocare quando andranno a ricomportlo mettendo un pezzo chiaro e uno scuro.

Per prima cosa ovviamente dovrete colorare il puzzle e una volta fatto andra’ tagliato, se incollato in cartone di recupero va fatto piu’ e piu’ volte ma puo’ essere anche fatto e incollato sul quaderno in uno dei modi preferiti

PUZZLE COLORI CALDI E FREDDI

 

si scarica qui images (33) colori caldi e freddi puzzle

Per la versione paesaggio la trovate qui COLORI CALDI E FREDDI (con paesaggio da colorare)

per altro sui colori

IL CERCHIO DEI COLORI DI ITTEN da colorare (colori caldi e freddi) copertina quaderno

ORSETTO INSEGNA COLORI Itten e i Primari, secondari, terziari e complementari

LE FILASTROCCHE PER I COLORI