LA MASCHERA FAI DA TE DEI TROLLS

Trolls_Snack_Pack.png

26235227_10214715029418922_1156737041_n.jpg

Li conoscete vero i Trolls? Sopra potete vedere una loro immagine

Oggi faremo la maschera per Carnevale ispirata proprio a loro, ovviamente io vi mostro il modello inziale che ho preparato ma puo’ essere replicata per tutti i personaggi!

materiali utilizzati:

cartone di recupero

forbici

colla

cartoncino colorato

elastico e stelline (facoltative)

come si fa:

Piu’ facile farla che spiegarla 🙂

ho preparato nel cartone di recupero una sagoma con la forma degli occhi aggiungendo le orecchie (da foto) se utilizzate un cartone di recupero chiaro il colore del pennarello risultera’ meglio, io lo ho volutamente utilizzato marroncino proprio per rendere piu’ scuro il celeste che poi sarei andata a passare sopra (nel caso non disponete di cartone chiaro ma volete un colore brillante bastera’ usare semplice carta bianca da incollare sopra il cartone di recupero) tagliamo la maschera e gli occhi

Prepariamo il naso, sempre cartone di recupero e coloriamo di una tonalita’ piu’ scura (quindi se il troll e’ celeste utilizzeremo il blu ad esempio)

Ora la parte piu’ divertente, i capelli! Prendiamo un foglio di cartoncino sempre del colore piu’ scuro come per il naso e facciamo tanti tagli lungo la lunghezza del foglio, ovviamente piu’ tagliate e piu’ lunghi saranno i capelli 🙂 dopo aver deciso la lunghezza tagliamo il foglio in modo che la parte da incollare sia ancora intera

Coloriamo ed assembliamo la nostra maschera!

Per un tocco in piu’ possiamo aggiungere le stelline, glitter o quel che avete e con l’elastico possiamo andare a legare i capelli nella parte sopra per somigliare di piu’ ad un trolls

 

Annunci

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO, SORPRESE CON I GIOCHI DI CARTA

 

CIAO a tutti, tempo fa ho preparato un quaderno con i vari giochi di carta che ho inventato nel tempo e ho pensato che puo’ essere un’ottima idea anche per fare il calendario dell’Avvento, minima spesa massima resa, si perche’ ogni giorno all’interno della casella andremo a trovare un gioco di carta, puo’ essere semplice come ad esempio disegna un pinguino, fino ad arrivare a dei veri e propri giochi a dadi.

Vi piace l’idea? Bene il post fa per voi!!!!

Per prima cosa inizio con il farvi vedere qualche esempio di Calendario dell’Avvento, ho scelto di proposito delle cose molto semplici e per lo piu’ con materiali di riciclo come ho usato piu’ e piu’ volte

PACCHETTINI SIMIL-NATALIZI (SOPRATTUTTO PER LE COSE PIU’ GRANDI, COME CONSIGLIO SOTTO AD ESEMPIO PER CREARE DEI VERI E PROPRI LABORATORI DI GIOCO

avvento-1104854_960_720.jpg

SCATOLINE DI RICICLO IN PLASTICA, PERFETTE PER LE COSE IN CARTA

avvento-calendar-1836299_960_720.jpg

NON E’ NECESSARIO SAPER CUCIRE PER FARE QUESTI SIMPATICI SACCHETTINI, VENNO BENISSIMO ANCHE VECCHIE LENZUOLA ASSEMBLATE CON LA COLLA A CALDO

avvento-calendar-11432_960_720.jpg

avvento-calendar-551815_960_720.jpg

GLI AMATI ROTOLI DI CARTA SCOTTEX CHE TUTTE LE CREATIVE AMANO, PIU’ CARTONE E CARTA DA PACCO

avvento-1875040_960_720.jpg

PER INIZIARE CON DEI GIOCHI (altri ve ne faro’ vedere prossimamente)

ne potete trovare diversi qua nel blog, ma qui vi chiedo se dovessi pubblicare tutti i link in un unico post quali preferite? qui sotto un esempio di solo gioco

1 bugs banny gioco a dadi si scarica qui

BUGS E I LOONEY TUNES gioco a dadi da stampare

2 gioco IL GIOCO ANGURIA

QUI GIOCO SI MA ANCHE MATEMATICA

MARTIN GARDNER giochi matematici IL TANGRAM

IL TRIANGOLO DEL 10 GIOCO MATEMATICO

ARTE CREATIVA

MONDRIAN DA COLORARE

IL GIOCO A DADI DI MONDRIAN (SOLITARIO O GRUPPI)

ALTRA IDEA DA PREPARARE NELLE BUSTINE IN CARTONE (o scatole da scarpe) ED ADATTO ANCHE AI PIU’ PICCOLI DEI VERI E PROPRI LABORATORI DOVE PREPARE OGNI GIORNO UN NUOVO GIOCO, ESEMPI?

FOGLIO CON RICETTA DEL PONGO IL PARRUCCHIERE UOMO-DONNA CON IL PONGO

E.T. TELEFONO CASA costruzione disco volante rumoroso (di recupero)

NEL secondo caso 2 piatti di plastica, i cartoncini per l’alieno e fagioli o sassolini per l’interno del piatto

altra idea quella di mettere dei puzzle

BABBO NATALE PUZZLE 6,12 O 20 PEZZI

IL PUZZLE PER I LEGO E LA FILASTROCCA DEL MAIALINO

volete invece quale poesia O FILASTROCCA? SOTTO UN SOLO ESEMPIO MA SOTTO LA CATEGORIA NE TROVERETE UNA MAREA

IL PULCINO marionetta “DA DITA” con filastrocca e diversi modi di usarlo

DISEGNIAMO IL FLOPALOO (ARTE E FANTASIA)

flopaloo-colorato

LO CONOSCETE IL FLOPALOO??????? SI DAI e’ della serie che fanno vedere su frisbee, di origine francese,  narra le vicende di due cugini, Matt e Lisa, che passano l’estate in un campo estivo supervisionato principalmente dal sergente Ippolito e dalla direttrice Olga

Tra tutti i personaggi che abitano il bosco pero’ il Flopaloo non si e’ mai visto dal vero (anche se abbiamo qualche indizio sui vari cartoni in onda)  partendo proprio da questi indizi(che elenchiamo sotto) oggi il gioco e’ quello di disegnare ognuno la propria versione del flopaloo!!!!

Proprio perche’ ognuno di noi ha un immagine diversa consiglio di non fare vedere questa versione, se invece il gioco vuole essere solo colorarlo o proprio vedere un esempio di come possa essere sotto agli indizi vi ho lasciato la mia versione da colorare, qui i bambini dovranno colorarlo seguendo le indicazioni e aggiungere altro che hanno visto sugli indizi, come le formiche, i biscotti magici o gli animali del bosco (ho lasciato dei contorni sull’albero per poterlo colorare con le diverse ombre di verdi piu’ scuri e piu’ chiari)

Qui sotto invece trovate il video dove hanno visitato la capanna!

descriviamo il flopaloo:

OCCHI GIALLI

PELO BLU

ODORE DI MUSCHIO E CARAMELLO

MANGIA BISCOTTI MAGICI PER ENTRARE AL MINI-CLUB

VIVE IN UNA CAPANNA TECNOLOGICA CHE SI MUOVE (sopra e’ sull’albero)

HA COME AMICI ANIMALI DEL BOSCO, FORMICHE E MOLTI OGGETT MAGICI

e ora….. fallo tu!!!!!!!!!!!!!!

se vuoi la mia versione si scarica qui sotto

flopallo-da-colorare

flopaloo-da-colorare

GIOCHIAMO AL PROGETTISTA – COSTRUTTORE

20170110_135536

Ciao a tutti oggi vi voglio fare vedere un gioco veramente simpatico e ingegnoso!!!!

Come i giochi fai da te che preferisco i materiali sono ovviamente tutti di riciclo!

La prima parte del gioco è da far fare ai bimbi da soli, li possono sbizzarrirsi come vogliono, dovranno infatti disegnare dei piccoli robot, mostriciattoli, quello che vogliono, devono infatti progettare la struttura che poi andrà costruita veramente!!!!!!Noi abbiamo fatto diverse versioni, vi assicuro che vengono veramente bellissimi!!!!!!

Solitamente quando si mette qualcosa su internet si cerca sempre di mettere le cose che siano venute meglio, ma vi assicuro che invece io ne ho preso uno a caso solo per darvi l’idea, questo come vedete e’ piccolo ma ne abbiamo fatti anche di enormi (gradezza persona 🙂 ) La cosa bella che se vi stufate dopo averci giocato qualche giorno dopo non fate altro che gettare tutto nella differenziata e…. inziate a costruirne di nuovi!!!!!

Noi per il progetto abbiamo usato:

-DISEGNO (da seguire per la realizzazione)

-SCATOLONI E SCATOLETTE DI CARTONE

-CANNUCCE

-CONTENITORI PICCOLI DI PLASTICA

-TAPPI DI VARI COLORI E DIMENSIONI

-BOTTIGLIE DI PLASTICA

-ROTOLI DI CARTA SCOTTEX, ALLUMINIO

-CARTA DA PACCO DI RICICLO

-BOTTIGLIE DI PLASTICA

-STECCHI DI LEGNO PER SPIEDINI  E STUZZICADENTI

-SPAGO

E POI TUTTO CIO’ CHE LA FANTASIA VI SUGGERISCE, bottoni, cartoncino avanzato, stoffe

e chi piu’ ne ha piu’ ne metta

-NASTRO ADESIVO, VINAVIL E COLLA A CALDO (PER ASSEMBLARE)

ECCO un nostro progetto preso a caso, disegnato il giorno prima e …. montato il giorno dopo!!!!

Buon divertimento a tutti i piccoli artisti

 

I PUPAZZI DI NEVE PORTA MESSAGGIO (Biglietti per le feste)

CIAO A TUTTI, ALTRO PROGETTINO DI RICICLO che veramente fa la sua figura sia come semplice decorazione ma soprattutto come porta biglietto di Auguri per feste varie.

pupazzi messaggio.jpg

TUTTO cio’ che vi servira’

-CARTONE SCOTTEX VUOTO

-CARTONE DI RECUPERO

-STECCO DECORAZIONI GELATO (se non ne avete vanno benissimo gli stecchi per spiedini)

-BIGLIETTO DI AUGURI

-BUCATRICE

-FORBICI E COLLA VINILICA

preparazione:

tagliate il rotolo di scottex in 3 parti, la prima deve essere piu’ lunga, la seconda poco meno e la terza (testa) ancora meno. Fate ora una quarta parte anch piu’ piccola della testa che ci servira’ per il cilindro.

Incollate con la colla vinilica le 3 parti per formare il pupazzo, se volete potete tenerle unite con delle mollette fino a che non sia secca la colla, ma vedrete che stara’ pochissimo ad asciugare e nel frattempo potete preparare il cilindro.

Per il cappello disegnate su cartone di recuperto un cerchio, tagliate e colorate di nero quest’ultimo e la parte di rotolo che avete tenuto da parte, io ne ho fatti sia a tempera che a pennarello, vengono comunque molto bene.

Ora la parte divertente, disegnate viso e bottoni, decorate con stickers o quel che volete e infine fate dei fori con la bucatrice su ogni rotolo, stando attenti che siano allineati e anche al biglietto di auguri, arrotolato (fatelo nel fondo ovviamente cosi’ che i fori  non rovinino le scritte e che anzi siano decorativi)

ora per usarlo nei pacchetti fate passare il nastro nel rotolo sotto, cosi riuscirete a legarlo al pacchetto! Se non riuscite a farlo stare in piedi perche’ non avete tirato abbastanza il nastro potete aggiungere 2 pezzetti di nastro adesivo.

NATURALMENTE POTETE USARLI ANCHE COME SEGNAPOSTO PER LE FESTE, CAPODANNO SONO PERFETTI, LE SCOPETTE FANNO FESTA E IL NOME LO POTETE SCRIVERE NELLA PANCIA DEL PUPAZZO, MENTRE POTRETE INSERIRE (FACOLTATIVO) UN BIGLIETTO CON UN PENSIERINO PER OGNI INVITATO

COME LI USIATE NON IMPORTA

Farete un figurone!!!!!!!!!!!!!!!!!

L’ELFO DI BABBO NATALE DELL’AVVENTO gioco-tradizione Americana”ELF ON THE SHELF” con stampabili

elf-on-the-shelf

CIAO A TUTTI!!!!!

oggi vi voglio fare vedere un fantastico gioco, che forse e’ meglio chiamare tradizione che arriva direttamente dai nostri cari amici Americani, io anni fa avevo visto un gioco e da li dopo qualche ricerca mi sono imbattuta direttamente nel sito qui ma vi spiego direttamente cosa fanno precisamente, 0gni anno dal 1 dicembre (quindi siete in tempo ad iniziare quest’anno) si racconta ai bimbi una storia dove un Elfo viene direttamente dal Polo Nord per fare un avventura in casa di ogni bambino, l’Elfo durante il giorno stara’ in casa mentre la notte quando tutti dormono torna da Babbo Natale e gli racconta i fatti della giornata (chiaramente non deve essere una spia della serie se ti comporti male glielo dice)

La cosa simpatica e’ che ogni notte quando l’elfo ritorna non e’ mai nel posto dove lo hanno trovato il giorno prima e quindi per vederlo devono trovarlo e ogni giorno scatta la caccia all’elfo 😀

Quando l’Elfo viene ospitato bisogna dargli un nome, per fare la cosa piu’ carina anche una casa e una valigia e chiaramente (cosa non negoziabile) dovra’ partire la notte del 24 per aiutare Babbo Natale a portare i regali.

Ho notato che la quasi totalita’ delle persone utilizza elfi acquistati oppure qualcuno fai da te dell’ultimo minuto  e per questo mi sono detta ok, faccio la mia versione di cartone che adoro, bella anche perche’ il prossimo anno se volete lo stesso elfo puo’ essere ristampata altrimenti puo’ essere cambiato.Oltre tutto la notte del 24 potete cestinare il tutto nella raccolta della carta-cartone fino al prossimo anno!!!!!

tutto cio’ che dovete fare e’ utilizzare lo stampabile, attaccare la porta (anche con un pezzetto di nastro adesivo su un muro (meglio sopra dove c’e’ un mobile altrimenti anche in basso, mettere valigia e elfo  attaccati vicino

RACCOMANDARE IL BIMBO DI NON TOCCARE L’ELFO PERCHE’ POTREBBE PERDERE LA SUA MAGIA, il giorno dopo lo attaccate da un altra parte sempre raccomandando i bimbi di trovarlo e non toccarlo

QUINDI…..COSA ASPETTI AD ADOTTARE IL TUO ELFO QUEST’ANNO????

stampa qui sotto

elfo

 

L’OROLOGIO DEL TEMPO atmosferico SERENO 😀

20160626_145944Ciao a tutti, oggi vi faccio velocemente vedere come abbiamo costruito tempo fa il nostro orologio del tempo! Era un periodo che pioveva sempre ma avevano messo neve e cosi abbiamo fatto questo speciale orologio dove al posto delle ore c’è segnato cielo sereno con il SOLE, NEVE, PIOGGIA, TEMPORALE, NUVOLOSO, VENTO FORTE

tutto ciò che vi servirà è

CARTONE DI RECUPERO

PENNARELLI

1 FERMACAMPIONE

1 contenitore vuoto DEL GELATO O DI QUALCHE VASCHETTA IN PLASTICA

PREPARAZIONE

PREPARATE un grosso cerchio di cartone e Fate disegnare oppure solo colorare ai bambini i vari tempi atmosferici, bucate al centro del cerchio e tagliate dalla plastica del contenitore del gelato (MEGLIO IL COPERCHIO O IL FONDO) una freccia, fate un buco anche a questa è con il ferma campione mettetela al centro del vostro orologio e ora… beh tutti i giorni i bimbi potranno osservare il tempo alla finestra e girare la lancetta del loro orologio 😁 a presto!!!!!