LE OLIMPIADI DEGLI ZOMBIE (zombie zity e zomlings)

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!

Conoscete gli zomlings e gli zomby zity?

qui il sito zomlings (dove troverete oltre alla lista degli zomlings anche dei simpaticissimi episodi) ci sono cartine della citta’, aerei, treni, macchine, case e quelle che  sono uscite anche le torri, sono alla serie n. 6  http://www.zomlings.com/uk/index.php

qui invece quello degli zombie zity (dove troverete anche dei giochi per le carte che avete collezionato) anche questi molto simpatici http://www.zombiezity.com/#/landing

Oggi voglio farvi vedere un gioco che potete fare con questi zombie ma anche con le sorpresine degli ovetti kinder e altri piccoli soggettini. Di queste olimpiadi ormai me ne sono inventata a milioni, molte davvero divertenti ma poi si sa, il blog non lo tenevo e per quanto cercassi di scrivere in un quaderno tutte le prove molte volte per la fretta scrivevo su foglietti volanti e puntualmente tempo dopo non ricordavo i giochi fatti in passato (anche ultimamente con gli zombie avevo fatto 20 prove ma non mi vengono in mente tutte) oppure erano per altri giochini che non andavano bene ad esempio tirando si potevano rompere e via dicendo.

Noi abbiamo appunto utilizzato i diversi tipi di zombie cambiando di poco le prove (ad esempio gli zomlings possono saltare se lanciati mentre gli zombie zity (a differenza dei piccoli della serie (che trovate qui http://www.zombiezity.com/bouncerz/us/home/) non rimbalzano

TUTTO STA A RACCONTARE UNA STORIA PER INIZIARE AD ESEMPIO CHE E’ LA GIORNATA IN CUI DAGLI ZOMBIE CI SONO LE OLIMPIADI CHE SONO DEI GIOCHI CHE IN QUALCHE MODO RIESCONO A TESTARE LE LORO CAPACITA’ FINO A DECRETARE UN UNICO VINCITORE (chiaramente nelle diverse prove noterete che degli zombi possono riuscire meglio di altri perche’ sono fatti in modo diverso e ad esempio chi ha per caratteristica dei lati spigolosi ovviamente scivolera’ meno di un altro di forma piu’ tondeggiante, ma questo fa parte del gioco 🙂 )…

CHE LE OLIMPIADI ABBIANO INIZIO!!!!!!!

MATERIALI NECESSARI

=DIVERSI TIPI DI ZOMBIE O SOPRESINE

=UN ROTOLO DI SCOTCH

=due LIBRI  uno abbastanza grande, servira’ (x non farli volare troppo distante)

=un rotolo di carta igienica

=mezza parte del contenitore  DELLE SORPRESE  NELLE UOVA DI PASQUA, SE NON LO AVETE QUALCOSA CHE RIESCA A SCIVOLARE TIPO TROTTOLA (PER GLI ZOMBIE PICCOLI VANNO BENISSIMO ANCHE QUELLE DELLE SORPRESINE KINDER PICCOLE

=una macchinina non troppo piccola, una media misura, o comuque quel che avete a disposizione

se giocate sul tavolo mettete un libro aperto per fare da scudo, ci servira’ anche nelle prove

 

PROVA N. 1 mettete il rotolo di nastro adesivo in fondo al tavolo (attaccato al libro) e lanciate gli zombie che dovranno fare “canestro” , quelli che cadono fuori vengono eliminati, gli altri continuano le sfide

Se avete pochi zombie oppure nelle prove se ne eliminano di piu’ potete fare un ripescaggio da 1 a 3 personaggi, sicuramente ce ne sara’ qualcuno che preferiscono 🙂 questo puo’ essere usato in una prova specifica, dove ad esempio come dicevo prima perdono in molti oppure in tutte le prove a scelta vostra, dipende anche quanto far durare il gioco o da quanti personaggi avete in partenza, anche qui la decisione vostra potete ripescarli e basta oppure una volta che sono stati ripescati per rientrare nella gara devono vincere la prova per cui sono stati eliminati

PROVA N.2 mettere all’interno della meta’ contenitore sorpresine grande uno zombie e farlo roteare come una trottola fino in fondo arrivando a toccare il libro , come sempre eliminati quelli che non riescono, passano alla nuova prova gli altri

PROVA N.3 in questa prova sono molto piu’ bravi gli zomlings, ma anche gli altri riescono nella prova, dovranno essere lanciati e fare 1 rimbalzo prima di cadere, come sempre chi non riesce viene eliminato, gli altri passano le prove

PROVA N.4 mettere uno zombie all’interno del rotolo di nastro adesivo e farlo roteare fino a toccare il libro (come vedrete questa prova e’ perfetta per gli zombie grandi visto sono proprio a misura) per i piccoli riescono se lanciato il rotolo velocemente, altrimenti cadranno, per fare invece una cosa equa dovrete utilizzare un rotolo di nastro adesivo piccolo 🙂

mi scuso fin da ora per i pessimi disegni, sono le prime prove con la tavoletta grafica di tempo fa!

prove zombi.jpg

PROVA N. 5 metti uno zomblings all’inizio del rotolo di carta, con l’indice dai una spinta e fallo uscire (anche poco) dall’altra parte. Per questa prova gli zombie zity non sono molto indicati perche’ sono troppo grandi, potete cambiare di poco la prova mettendo il rotolo diritto e dando una spinta verso il basso per farlo uscire dall’altra parte

PROVA N. 6 mettete lo zombie sopra la macchinina e fatelo arrivare con una spinta al libro, se non cade passa il turno!

PROVA N. 7 per questa prova uno dovra’ lanciare lo zombie e l’altro dovra’ ptrenderlo al volo usando la meta’ contenitore delle uova di Pasqua.

PROVA N. 8 per questa prova dovrete prendere l’altro libro che avete trovato scritto negli oggetti che servivano e dovrete fare scivolare gli zombie facendo un segno di arrivo che dovranno passare per considerare passata la prova. Il segno di arrivo puo’ essere fatto con del sempilce nastro adesivo di carta oppure un pezzetto di carta

PROVA N. 9 a gruppi di 2 mettete gli zombling sopra il libro, fateli rimbalazare una volta senza farli cadere, passa chi non cade ovviamente

PROVA N.10 questa prova dovra’ ovviamente essere la piu’ difficile per diversi motivi, sia perche’ se rimangono diversi zombies se ne elimineranno parecchi e sia perche’ se poi perdono tutti gli utimi 3 ripescati possono farlo fino a che uno di loro riuscira’ nell’impresa e sara’ qundi il vinctore assoluto delle olimpiadi

Solitamente me ne vengono diverse al momento, questa volta ho pensato a una prova non proprio difficilissima ma che richiede la sua parte di bravura oltre che di fortuna e come detto prima sicuramente degli zombie andranno meglio di altri!

Per questa prova gli zombiings dovranno essere lanciati, dovranno rimbalzare e poi finire dentro al rotolo di nastro adesivo facendo canestro! Ora sta a voi vedere, nel caso potete cambiarla leggermente e dire che dopo il rimbalzo dovranno cadere invece sopra il libro senza scivolare fuori

inventate quel che volete ma come vedete un altro gioco nato dal niente e con materiali per lo piu’ di riciclo e’ stato fatto, piu’ avanti ne pubblichero’ di simili con macchinine, treni e quant’altro, alla prossima

 

Annunci

LE MOTO SASSI gioco da spiaggia

2017-08-22 15.18.14

Ciao a tutti! Altro gioco da spiaggia, ancora una volta protagonisti sono semplici sassi! Bel gioco per passare una mezz’ ora divertendosi! Perfetto anche per un pic nic in riva ad un Lago o fiume, approfittando delle ultime giornate di caldo prima dell’arrivo dell’autunno e del freddo.

Materiali necessari

Sassi (un paio circa della stessa dimensione tondeggianti)

Una penna o pennarello più adesivi di moto (facoltativo)

Come si prepara e le regole

Per la preparazione ė più semplice farlo che spiegarlo, i 2 sassi tondeggianti sono le moto (ne va 1 per giocatore, quindi nel caso di più partecipanti ne vanno messi altri) ognuno disegna la sua moto nel sasso o attacca una figurina che gli piace di più  e poi…via alla gara! Noi abbiamo fatto in 2 modi, il primo semplicemente mettendo una linea di arrivo (anche una semplice penna, altri sassi, bastoncini oppure la fine dell’asciugamani)

Inizia il più piccolo che dovra’ cercare di far rotolare il sasso (non lanciarlo, o farlo andare in aria) il più diritto possibile, si fa un turno a testa, vince chi arriva per primo.

Seconda versione, aggiungendo delle regole per renderlo più difficile abbiamo messo altri sassi ai lati in modo di fare delle corsie,come prima si fa 1 lancio a turno, unica difficoltà il sasso deve curvare il meno possibile, infatti se va a sbattere nei lati dovrà tornare al punto di partenza, vince come sempre chi arriva primo ma senza aver sbattuto da nessuna parte, simpatico perché dovranno dosare la forza (se vai troppo veloce per arrivare prima all’arrivo sbatte e inizi da capo)

I 2 GIOCHI DA FARE IN AUTO (senza materiali)

boy-478187_640.jpg

Ciao a tutti, molti di voi saranno in vacanza, molti altri ci devono ancora andare ma sia che stiate al mare, in montagna o che restate in città vi voglio dare 2 giochi molto divertenti da fare, li ho Provati con bimbi dai 5 ai 10 anni e si sono divertiti molto! Oltre tutto in questo 1 gioco si puo ripassare (se non pian piano imparare) l’alfabeto!

1 GIOCO

Si parte dalla lettera A dell’alfabeto fino ad arrivare alla Z (per le lettere straniere è una vostra scelta,noi le mettiamo di solito) il primo inizia con la frase: “HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN” A questo punto pensa a una cosa che inizia per A anche qui scelta vostra se dire tutti  cibi quindi ad esempio partendo con  AGNOLOTTI oppure quel che la fantasia vi suggerisce ad esempio ARMADIO, il turno passa al secondo che deve dire di nuovo la frase: ” HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN ARMADIO (se questo è stato detto prima) e un B … esempio BAULE, ora la volta del 3 (o ancora il primo giocando in due) che dovrà inventare qualcosa con la lettera c  (es. IO HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN ARMADIO, UN BAULE E UN C… CITOFONO 😂,  questo fino a che

qualcuno salta un cibo perché  non lo ricorda o non gli viene in mente dove si e’ arrivati, se tutti i giocatori invece sono bravi con una buona memoria si arriva alla z tutti vincitori.

BEL GIOCO CHE ALLENA  LA MEMORIA OLTRE CHE RIPASSARE  L’ ALFABETO E SE VOGLIAMO PUO ANCHE INSEGNARE NUOVE PAROLE CHE COSI VERRANNO CERTAMENTE RICORDATE MEGLIO

2 GIOCO

questo gioco a differenza dell’ altro parte con delle basi di geografia, noi lo abbiamo fatto anche con i nomi di persona ma è molto divertente,

Il primo dice a voce alta il paese che si sta attraversando in macchina, o treno o aereo (oppure il nome di persona di uno dei passeggeri) il secondo deve dire un altro luogo (stato, paese, citta’) che inizia con l’ultima lettera di quello che è stato appena detto

Es. RAVENNA finisce per A quindi il secondo giocatore può dire

ASTI, che finisce ler I quindi il successivo può dire

ISTAMBUL

E COSI VIA

SE INVECE FOSSERO STATI NOMI?

ANNA

ANTONIO

ORESTE e così via

Anche questo diverte ed istruttivo

 

IL GIOCO DEL POLIZIOTTO parte 2 le multe stampabili

scarrrrrrrrrrricagratis.jpgCiao a tutti, continuiamo con il gioco del poliziotto, un agente che si rispetti oltre al cartellino di riconoscimento che abbiamo stampato ieri qui

IL GIOCO DEL POLIZIOTTO prima parte le patenti stampabili

Fa anche le multe chiaramente se necessarie e così ho creato uno stampabile delle multe anche un po istruttivo nel senso che nella multa i bimbi più grandicelli dovranno scrivere il n. Dell.  infrazione e il pagamento in euro appartenenti al tipo di reato commesso 

Domani vi metterò la macchina da costruire, per il gioco potete fare i  2 modi o in casa o all aperto, con 2 telefoni fate finta di chiamare dal quartier generale o meglio ufficio di polizia il vostro agente che dovrà fare una multa per un qualche reato a uno dei pupazzi nascosti in giro che avranno chiaramente combinato qualche misfatto 😁

Date delle coordinate per trovarlo tipo vai diritto di 5 passi e svolta all albero, ancora diritto e cerca il topo PAolino che è passato con il semaforo rosso

Il bimbo dovra quindi dare la multa al topo che chiaramente avra gia i soldi a disposizione (ve li mettero stampabili nei prossimi giorni) e poi portarlo da voi in ufficio dandogli un passaggio in macchina 😀

A domani peri soldi del gioco

Qui sotto trovate lo stampabile delle multe con i numeri delle infrazioni

c074c9d1c4f043a480d78268380ca0a9

IL GIOCO DELLE MACCHININE A COSTO (QUASI) ZERO

Ciao a tutti, oggi voglio farvi vedere un gioco semplicissimo da fare quando siate annoiati, a costo quasi zero perche’… avete dello scotch carta in casa????  (Se non lo avete compratelo, ci si fanno tanti giochi e costa circa 3 euro a rotolo)

Bene è tutto quello che serve 😀 a parte delle macchinine 😏

PREPARAZIONE

Tracciate una pista mettendo dei pezzi di scoth e prendete le macchinine! Questa è una versione base, poi potete aggiungere parcheggi, semafori, nei prossimi giorni in caso via farò vedere qualcosa, ci facciamo anche dei bei giochi con i dadi!!!!
SVOLGIMENTO DEL GIOCO
Prendete una macchina per uno oppure una squadra di macchine, inizia il primo a fare il numero più alto con i dadi, oppure il piu piccolo 😀

Si gioca uno alla volta, dovete cercare di mantenere La macchina nella pista quindi sta a voi decidere quando forte mandarla, se la macchinina non è tirata troppo forte il nastro carta fa’ un po da barriera per non farla uscire di pista!
Vince il primo che porta la macchina o la sua squadra alla vittoria!
Bello perché i bimbi di solito amano mandare le macchine più forti e qui dovranno invece al contrario usare la calma per vincere o comunque fare dei lanci mirati dove la strada è diritta e possono mandarla più forte se ci sono delle curve invece saperla mandare nel modo giusto! Se la macchina esce fuori pista potete fare in 2 modi o farla iniziare da capo oppure portarla dentro le righe nel punto dove è uscita e l’avversario può fare 2 lanci 😀
La cosa simpatica è che potete decidere il grado di difficoltà se la fate più’ corta o con meno curve, sara’ piu’ semplice, se invece e’ fatta da piu’ curve o lunga diventa ovviamente piu’ difficile 🙂 ….prossimamente vi farò vedere molti altri giochi sempre con lo scoth, ne tengo sempre di riserva per le giornate di noia
A presto