CAMBIO…SITO!!!!!

CIAO A TUTTI, CON QUESTO POST VOGLIO DARVI (PER CHI ANCORA NON LO AVESSE) IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO, SPERO CONTINUERETE A SEGUIRCI COME ADESSO, NATURALMENTE I NUOVI POST VERRANNO CARICATI DI LA, COMPRESO IL CALENDARIO DI MAGGIO CHE MI AVETE CHIESTO E CHE PUBBLICHERO’ QUESTA SERA, MASSIMO DOMANI :d

il nuovo indirizzo e’ questo:

http://www.crearegiocando.com

Annunci

IL CION CION BLU con lavoretto

$_1

 

Ciao a tutti, e’ da un po’ che non metto libri, anche se come vi ho gia’ detto ne ho molti e ne abbiamo anche letti molti.

Questo che vi presento oggi e’ un libro che ricordo molto bene, fin dall’infanzia, la prima volta che l’ ho letto ero in 3 elementare, gia’ amavo molto la lettura e mi e’ rimasta proprio la bella sensazione che provavo immergendomi in questo libro! Vi verra’ voglia di leggerlo tutto d’un fiato! Assicurato!

AUTORE: Pinin Carpi

illustrazioni: Iris De Paoli

Nel caso non lo abbiate lo trovate a soli 8 euro qui CION CION BLU AMAZON

 

Per chi non lo conoscesse vi lascio un breve riassunto:

Cion Cion Blu è un contadino cinese (vestito di blu e arancione) vive con il suo cane Blu (che e’ tutto arancione), il gatto A Ran Cion (che e’ blu) e il pesce Bluino, sotto un ombrellone piantato nel suo grande campo di aranci. Una mattina come tante quando si sveglia e’ sommerso dalla neve!!!!Che cosa nuova, non la aveva mai vista prima! Prova ad assaggiarla e gli viene un’idea, cosi’ da usarla con tutte le arance che ha , preparerà un sacco di buon gelato all’arancia per venderlo in paese. Il viaggio verso il paesino pero’ gli fa fare un incontro interessante con un uomo triste che lancia perle bianche nel fiume, fissando l’acqua. Cion Cion Blu per tirarlo su di morale gli offre del gelato e il giovane gli racconta la sua storia. Si chiama Uei Ming ed e’ un Imperatore. La sera prima, un fantasma e un picchio rosso (mandati dalla Fata Valentina Pomodora) lo svegliano e lo invitano ad andare al fiume per gettarvi dentro una perla bianca e vedere il suo destino. Seguito il consiglio, Uei Ming scorge nell’acqua il volto di una bellissima fanciulla con un bellissimo abito decorato da fiori di gelsomino, di cui si innamora perdutamente. Da quella notte Uei Ming non fa altro che lanciare perle nel fiume per poter rivedere il suo volto e la bellissima ragazza con quel vestito di gelsomini…. infatti Uei Ming passa le giornate bevendo solo the di gelsomino. I due da qui iniziano un viaggio (in cui incontreranno la bella Gelsomina) ma anche, i briganti comandati da Brut Bir Bon, fantasmi, fate, incantesimi e magie, combattimenti fino a che come nelle migliori storie il finale sara’ proprio…e vissero tutti felici e contenti 😛

questo libro non  solo lo consiglio, lo stra-consiglio!!!!

COME TUTTI i migliori libri poi insegna anche che l’aspetto esteriore non e’ tutto, Cion Cion Blu a fine storia stara’ con Biacaciccia, mentre il sovrano rimarra’ comunque innamorato della sua bella Gelsomina, resa diversa da un incantesimo, si innamorera’ comunque di lei per il suo amore..e la sua cucina!

Come lavoretto ho pensato di lasciarvi questa pagina con delle figure del CION CION BLU, da tagliare e incollare su un cartoncino dove i bambini potranno creare il proprio scenario come meglio credono, quindi potrebbero ispirarsi alla scena a inizio libro, oppure ad esempio mettere i personaggi sulla strada per andare al paese, ricreando la scena come la fantasia suggerisce, esempio disegnare la stradina e il paesaggio innevato, il lago dove l’Imperatore butta le perle, oppure se e’ a casa tanti alberi carichi di arance, bella l’idea dei primi gelati che ha assaggiato, ma possono anche mettere una scena piu’ avanti, disegnando totalmente altri personaggi!

cion cion blu crea scenario.jpg

si scarica qui cion cion blu crea scenario

 

 

 

ROOM ON THE BROOM (la strega rossella)piu’ il disegno da colorare

Ciao a tutti, lo conoscete il libro o film room on the broom???? E’ quello della straga Rossella, so che siamo alla Befana ma questa e’ una strega cosi’ carina che ho pensato di farvela vedere ora piu’ che ad Halloween!

Il libro e’ questo, sicuramente per chi non lo avesse la avra’ magari conosciuta un paio di anni fa quando han fatto vedere il filmino su rai yo yo

di JULIA DONALDSON (Autore), ALEX SCHEFFLER (Autore),

MC COURT (Traduttore)

COME ETA’ DI LETTURA E’ INDICATO DAI 3-4 ANNI MA VA BENE ANCHE PER PIU’ GRANDI NATURALMENTE O PER I BIMBI CHE LO POSSONO LEGGERE DA SOLI

download

Sia come film che come libro a me e’ piaciuto veramente molto e inizia cosi’

La strega Rossella

ha una scopa volante

che quando lei vuole

decolla all’istante.

Se le giornate

son tiepide e belle

riesce a volare fino alle stelle

La storia inizia con in vento che fa cadere il cappello.

La strega scende a terra con il suo gatto per cercarlo, ma non riesce a trovarlo, finché non compare un cagnolino con il cappello in mezzo ai denti. Rossella ringrazia e accetta di portare il cane sulla sua scopa.

Ma ecco di nuovo il vento che fa volare via il fiocco dalla treccia di Rossella. La strega, il cane e il gatto scendono a terra e si mettono alla ricerca, ma a ritrovare il fiocco questa volta è un uccellino verde, che prende posto insieme agli altri sulla scopa.

Questa volta pero’ e’ in arrivo un temporale e dalla scopa cade la bacchetta di Rossella ma tra lei, gatto, cane e uccellino a trovarla e’ una rana che chiaramente prende posto sulla scopa!

Ma questa volta i passeggeri sono troppi e la scopa si rompe!!!! A questo punto arriva un grande drago rosso che si vuole pappare Rossella!!!! Ma da dietro compare un altro mostro fatto di fango che dichiara di volerla mangiare e indovinate un po’???? SONO GLI AMICI ANIMALI DI ROSSELLA CHE METTONO IN FUGA IL DRAGO E RIESCONO A SALVARLA!!!!!

A questo punto la storia finisce con un bel lieto fine, tutti cercano gli ingredienti,  mescolano tutto nel calderone della strega e compare…una scopa nuovissima che è pensata per far viaggiare comodamente tutti e  quattro gli animaletti (ha infatti acqua corrente, nido per l’uccellino ecc ecc)

Bello perche’ insegna anche ad essere sempre generosi (come la strega un po’ fuori dalle righe) che viene ripagata (i suoi amici animali la salvano dal drago)

room-on-the-broom

qui sotto vi lascio un disegno da colorare e…..

a questo punto che ne dite di preparare una bella pozione????

sul post di domani vi daro’ tutte le indicazioni per il gioco

il disegno lo potete scaricare qui room on the broom da colorare.pdf

se volete il libro ne ho trovate in italiano 2 versioni

51SH8Md6uqL._SY440_BO1,204,203,200_.jpg

LIBRO A 11,82 EURO

51JoqlkBgML._SY346_BO1,204,203,200_.jpg

LIBRO VERSIONE SONORA con i versi degli ANIMALI

Qui sotto invece  vi lascio un video che vi fara’ vedere il libro e lo

legge anche 🙂 in lingua inglese

 

 

IL LUPO IMPERIALE CON lavoretto

Ciao a tutti, lo conoscete il libro IL LUPO IMPERIALE???

il-lupo-imperiale-luigi-compagnone-1992-giunti-lisciani-l-252451882028-250x217-1

Il lupo imperiale e’ un libro
di Luigi Compagnone

Editore: Giunti Lisciani

Lingua: Italiano

Illustrazioni: Daniela De Luca

E’ un libro con una storia classica dove il personaggio principale e’ un lupo tanto cattivo quanto tontolone che si fa “fregare” da un’astuta volpe che inizia a decantarne le lodi, tanto che il lupo crede veramente di poter diventare il re del bosco vista la sua “imperiale” figura 😀 e cosi’sebbene sia molto affamato non mangia la furba volpe (accompagnata da un cerbiatto e una lepre) e va invece nel negozio dell’orso dove trova dei vestiti che possano far capire che l’imperatore del bosco e’ proprio lui…..e cosi’ l’orso lo veste con una tela sdrucita (che fa da manto color porpora), un forchettone a cui mancavano dei denti (al posto dello scettro) e una corona di stagno rosicchiata dalla ruggine (al posto della corona reale) dicendo che erano tutte cose sopraffine arrivate da lui da altri regni come la francia, la spagna e via dicendo e non cianfrusaglie di ogni genere…

Il lupo cosi’ combinato si presenta nel bosco, dove pero’ dovra’ fare i conti con il vero re della foresta, il leone, ornato di corona e scettro che lo rincorre per tutto il bosco (stanno ancora correndo dice il libro 😀 )e in questo modo gli animali del bosco sono tutti felici, si sono liberati di tutti e 2 in una sola volta!

Per questo libro ho pensato a un disegno del lupo che pero’ dovra’ essere “addobbato” da imperatore aggiungendo dallo scettro-forchettone a tutti le altre parti!!!!!!

Il lupo lo ho scelto proprio “imperiale” come lui stesso si sentiva, quindi con petto in fuori e fare villoso, ora sta ai bimbi adornarlo come meglio credono!!!!

Questo libro e’ molto simpatico e ha anche un buon vocabolario, ci sono delle frasi scherzose (come il bue romano che quando vede il lupo vesito da imperatore gli dice a sonato, morto de sonno) solo che ho notato che e’ difficile da reperire, sicuramente nelle biblioteche ci sara’ e comunque puo’ anche essere semplicemente raccontata la storia e far fare il lavoretto!!!!!!!

ecco qui sotto lo potete scaricare

lupo-da-addobbare

 

 

 

 

 

 

LIBRO, IL PESCE ARCOBALENO piu’ lavoretto da fare

foto-pesce-arcobalenoCiao a tutti oggi vi voglio parlare velocemente di un altro libro, che come quelli piu’ belli passa anche un messaggio importante, questo libro per me e’ adattissimo per le scuole primarie ma va benissimo iniziato anche all’asilo.

titolo: “Arcobaleno, il pesciolino più bello di tutti i mari”

di Marcus Pfister, testo italiano di Isabella Bossi-Fedrigotti (Edizioni Nord-Sud).

La storia parla di un bellissimo pesce variopinto che proprio per le scaglie scintillanti di cui e’ ricoperto e’ ammirato da tutti gli altri pesci… questo fino a quando un piccolo pesciolino colore del mare chiede al pesce Arcobaleno una delle sue scaglie luccicanti!

Il variopinto protagonista non ci sta, non si vuole separare dalle sue meravigliose scaglie!

La storia della discussione fa presto il giro di tutti i mari e per questo Arcobaleno si ritrova sempre più solo, infatti gli altri pesci non vogliono più giocare con lui!

Arcobaleno e’ molto triste e si confida con una stella marina che gli consiglia di chiedere aiuto al polipo Ottopiedi.

Il nostro pesce variopinto visita così la caverna in cui vive il saggio polipo che gli consiglia di regalare una delle sue scaglie brillanti a qualunque pesce dovesse chiederne una.

Arcobaleno ancora una volta non ci sta’, e’ cosi’ bello e luccicante!!!!!

Passa pero’ del tempo a pensare e quando ritrova il pesciolino colore del mare che ancora una volta chiede ad Arcobaleno una sua luccicante scaglia decide di regalargliene  una piccolina!

A quel punto prova uno strano sentimento, quello di far felice qualcun altro ed e’ raggiante, infatti quando molti altri pesci arrivano da loro decide di regalare ad ognuno  una sua scaglia!

Rimasto con una sola e unica scaglia scintillante pero’pensa che forse non sara’ il piu’ bel pesce di tutti i mari ma sicuramente il piu’ felice!!!!!!!

QUESTA STORIA VUOLE FAR CAPIRE L’IMPORTANZA DELL’AMICIZIA, DELLA CONDIVISIONE E QUINDI DELL’ESSERE GENEROSI CON IL PROSSIMO

Come lavoretto ho creato una pagina che potete scaricare qui sotto dove troverete Arcobaleno (da colorare con tutti i colori variopinti) E GLI altri amici pesci, ad ognuno va lasciata una scaglia bianca che poi dovrete o tempestare di brillantini luccicanti oppure dovrete attaccare con la colla un pezzetto di carta lucida da pacco (in mancanza di altro va benissimo anche la carta alluminio)

jjjjjjjjj

se vi piace l’idea vi lascio il disegno da scaricare qui sotto, ovviamente lo troverete in bianco e nero

pesci

PANFILO, CANE PITTORE di AGOSTINO TRAINI piu’gioco di pittura

0952_8eb31c7f828a733591c3ec7b3bd5af8f

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!Era un po’che non parlavamo di libri e per questo oggi voglio farvi vedere un libro MERAVIGLIOSO per bambini dai 4 anni in su, perfetto anche in eta’ scolare perche’ insegna anche diverse cose sui colori!!!!!!

Iniziamo a parlane, il libro e’ di Agostino Traini, che  è nato a Roma nel 1961 e come avrete capito crea libri illustrati per bambini e libri di attività. E’ l’autore di testi e disegni della serie di prime storie scientifiche Il Mondo del signor Acqua
Il suo primo volume illustrato è stato pubblicato da Parabel Verlag  (Monaco di Baviera) nel 1993. In seguito ha iniziato a lavorare anche per il mercato italiano con le edizioni Emme di Trieste. I suoi libri sono tradotti in diverse lingue.

Edizioni Piemme, Il Battello a Vapore, dai suoi esordi la collana si è caratterizzata per la forte presenza nelle scuole, sia grazie alla proposta di libri di qualità, per ragazzi i, sia attraverso iniziative rivolte ai docenti.

TRA I PERSONAGGI di TRAINI TROVIAMO:

Mucca Moka (qui sotto 2 suoi libri ma ce ne sono altri)

Il signor Acqua (QUI SOTTO L’ESEMPIO DI 2 SUOI LIBRI ma ce ne sono molti, anche in Panfilo viene nominato)

La pecora Ornella

Paolo Nord

Il topolino Blu

Il gatto Paolo

Il signor Extra

Molliter

Panfilo cane pittore

La signora Aria

La banda di Popo

Superpaper (di cui vi parlero’ presto)

e molti altri

Panfilo ha una coda molto strana, prima è rossa, poi diventa blu, poi gialla, poi rosa… e sai perché? Perché Panfilo è un cane pittore! Proprio così; lui ama colorare i sassi: a righe, a strisce, a macchie, per regalarli ai suoi amici animali. Ma quando un giorno Panfilo vede nel cielo tre piccole nuvole bianchissime, gli viene un’idea strepitosa… e se provasse a dipingerle?

IL Libro e’ davvero bello, parla appunto di un cane pittore molto generoso che dipige dei sassi colorati per i suoi amici (a pallini, onde, righe, occhi naso e bocca) che pero’sono sempre tantissimi e cosi’ si ritrova a dover usare un altro modo per fare regali a tutti senza rovinare la sua coda che gia’ e’ spelacchiata  e si fa aiutare da 3 nuvolette, che dipinge con i colori primari che mescolandosi tra di loro creano una miriade di colori…che a loro volta piovendo… fanno acqua colorata!!!!!!

Bellissime anche le sue illustrazioni, a differenza di altri libri inoltre alla fine della storia ci sono dei giochi da fare, le prime 2 facciate riguardano i personaggi da andare a trovare all’interno del libro, mentre le altre 2 sono educative visto riguardano la mescolanza dei colori dove ci sono delle nuvolette che si mischiano (come quelle all’interno del libro) ad esempio fa vedere la nuvoletta blu e quella gialla che si uniscono e il bimbo al centro dovra’ mettere il giusto colore (tra i 6 consigliati)

(Se volete vedere altre cose ispirate ai colori vi mando qua ORSETTO INSEGNA COLORI Itten e i Primari, secondari, terziari e complementari )

FINITO DI LEGGERE IL LIBRO POTETE PROPORRE DIVERSE ATTIVITA’ CHE SI BASANO SIA SULLA MESCOLAZA DEI COLORI, SIA LA RIPRODUZIONE DEI PERSONAGGI, DELLA PIOGGIA COLORATA OPPURE FARE COME NOI ( PREMETTO CHE NON AVEVO ANCORA LETTO IL LIBRO MA QUESTA ATTIVITA’ SEMBRA PENSATA PROPRIO PER LUI!!!!!)

Colorare dei sassi per gli amici di Panfilo con gli occhi naso e bocca!!!!!!!!!!!!!

TEMPERE O ACQUERELLI E FANTASIA!!!!!!!!!!!!!

sassi.jpg

 

 

 

APRIAMO UNA SEZIONE LIBRI CON il bruco alla scoperta della natura

Untitled 1.jpgbruco

Ciao a tutti, ho pensato se mettere quest’ altra sezione piu’ che altro per non mettere poi troppe cose nel blog, ma come vi dicevo mi interesso a un mare di cose e mi piace molto anche la lettura e quindi i libri!!!!

Proprio per questo motivo ho pensato di darvi qualche recensione cosi’ da aiutarvi nella scelta di un libro che non avete e anzi di piu’ chiedo anche a voi di farlo inviandomi il titolo e cosa ne pensate di un libro che amate particolarmente (ovviamente parlo di libri per piccoli lettori per il momento)

Come prima scelta io ho proprio questo libro che vedete nell’immagine e cioe’

IL BRUCO ALLA RICERCA DELLA NATURA

AUTORE: Valeria Mapelli

Francesca Ferretti

EDITORE: Armando Curcio

Il perche’ ho iniziato proprio con questo libro pero’ lo vedrete domani su un nuovo gioco! Per ora parliamo del libro (qui sopra potrete vedere la copertina e un paio di pagine) all’inizio ha una canzoncina in italiano (la ho pubblicata su facebook) e in fondo in lingua inglese (anche quella la ho messa su facebook (potete trovare in fondo alla pagina il link per entrare nel gruppo 😀 ) e anche un cd con 5 brani cantati che parlano proprio del bruco, nel primo la canzoncina cantanta in italiano, il secondo in inglese e le altre sono musica con sottofondo di rumori della natura (ad esempio dell’acqua quando il bruco cade nel fiume) il cd fa parte de “La biblioteca meravigliosa del Bruco Saggio”, un progetto concepito per prendere per mano il bambino e accompagnarlo alla scoperta del mondo che lo circonda, qui proprio la natura!

Qui sotto trovate un riassunto del libro:

In fondo alla stanza la porta è aperta: una ghiotta occasione per uscire in esplorazione!!!! Il Bruco, non era mai uscito prima e cosi’ sceso da una foglia, scopre il sole, i paesaggi, le piante e gli insetti ed e’ molto felice, ma all’improvviso si alza un fortissimo vento, le nuvole ricoprono il cielo e arriva la pioggia! Qualche momento di paura ma una scoperta meravigliosa: la pioggia se va, torna il sereno “portato in braccio dall’arcobaleno”. E infine per il Bruco torna a casa, nella mela
L’ avventura racchiude come avrete gia’ capito la metafora dei primi passi  in autonomia alla scoperta dell’ambiente.

CONSIGLIATISSIMO!!!!

LIBRO BRUCO