LE FILASTROCCHE PER L’INVERNO

CIAO A TUTTTI, FILASTROCCHE INVERNALI, QUINDI FARAN DA PADRONE IL FREDDO E LA NEVE, PER QUELLE NATALIZIE FARO’ UNA CATEGORIA A PARTE DOMANI, FATEMI SAPERE SE VI PIACCIONO, COME SEMPRE TORNATE A CONTROLLARE PERCHE’ LE AGGIORNERO’ PERIODICAMENTE 🙂

Natale.jpg

Per questa filastrocca ho pensato anche ad un lavoretto e cioe’ quello di disegnare il Signor Inverno, ognuno come lo immagina, bella l’idea in piu’ di far scegliere ai bambini dei colori freddi per colorarlo, aggiungere allo scenario il vento e magari per il freddo anche la parola BRR cosi’ da spiegare le parole onomatopeiche.

si scarica qui

IL SIGNOR INVERNO

neve.jpg

si scarica qui

neve

 

inverno 1.jpg

SI SCARICA QUI Inverno Piumini !

 

 

 

Annunci

IL FIOCCO DI NEVE ELEGANTE, D’EFFETTO … CON 6 POST-IT (CON VIDEO)

fiocco di neve.jpg

CIAO A TUTTI, CHI CI SEGUE SU FACEBOOK SA che postiamo spesso lavori anche con carta, cartone, plastica, legno (prossimamente ve ne faro’ vedere altri) oggi vi voglio vedere come fare dei fantastici fiocchi di neve con i post-it!!!!! Piu’ che stare a dare grandi spiegazioni pero’ visto e’ molto semplice preferisco dirvi i materiali usati e farvi vedere direttamente il video, cosi’ che possiate replicarli direttamente 🙂

MATERIALI UTILIZZATI:

6 POST-IT (IN QUESTO CASO AZZURRI MA POTETE USARLI BIANCHI O A COLORI ARCOBALENO (VENGONO DELIZIOSI)

FORBICI

COLLA (SOLO PER FISSARE QUALCHE PUNTO SE NON DOVESSE TENERE

procedimento: come detto sopra vi lascio al video ma vi ricordo che se usate i classici post.it la colla gia’ prensente nella parte sopra e’ gia’ necessaria per tenere insieme i lembi di carta! Se dovessero esserci dei punti dove vi sembra tenga meno potete utilizzare una normale colla stick o come nel nostro caso vinilica!!!! Ma la maggior parte del fiocco e’ stato realizzato velocemente senza aggiungere colla come potete vedere

BUON LAVORO!!!!!

IL BIGLIETTO NATALIZIO TAGLIA-INCOLLA con pagina da scaricare

20171129_140316.jpg

CIAO A TUTTI, oggi vi faccio vedere un bel biglietto Natalizio, tutto cio’ che vi servira’ e’:

LO STAMPABILE CHE TROVATE QUI scena inverno
UN BIGLIETTO IN CARTA O CARTONCINO DI UN COLORE A VOSTRA SCELTA
COLLA
FORBICI
UNA BUCATRICE
UN FOGLIO BIANCO (FACOLTATIVO)

20171129_133844

come si fa:
Per prima cosa stampate e tagliate la casa, l’albero, la luna (o sole) e i mucchietti di neve lasciando (dove possibile) un po’ piu’ di carta bianca sotto, infatti sara’ utile quando andremo a piegare tutto.

Prendiamo il biglietto, pieghiamo a meta’ e ora andiamo semplicemente ad incollare tutto cio’ che ci va, come vedete ci sono le casette in 3 diversi colori, gli abeti 2 della stessa grandezza, uno piu’ piccolo per simulare la profondita’ e lontananza nel nostro paesaggio (ma possono essere usate anche per altri biglietti, come vedete nel mio ho deciso di mettere solo le cose base)
Se volete fare come me dovrete incollare solo la parte sotto (ecco perche’ dicevo di lasciare dove possibile un po’ di carta in piu’) e piegarli in modo di creare un paesaggio tridimensionale!
Io mi sono dimenticata di mettere un foglio bianco sotto il paesaggio per simulare la neve, ma e’ venuto comunque carino
Per la neve che cade dopo aver incollato il sole (nella parte superiore) dovrete fare tanti forellini con la bucatrice negli avanzi di carta che avete stampato e incollarli. Per una versione notturna (presto ve la faro’ vedere) dovrete invece usare cartoncino blu scuro, incollare neve e luna e qualche stellina gialla.
Spero vi sia piaciuto, un buon modo per tagliare, incollare, creare!
Buon lavoro a tutti.

 

LA FOGLIA-ALBERO DI NATALE, per i pacchetti Natalizi o segnaposto

20171117_090224.jpg

CIAO A TUTTI, altro lavoretto!!!! Per tutti i creativi o chiunque faccia lavoretti sicuramente avra’ utilizzato moltissimo le foglie secche!!!!

Oggi vi faccio semplicemente vedere cosa possiamo fare con una foglia semplice, possiamo farla diventare un albero di Natale, perfetto come chiudi pacco nelle vostre feste Natalizie

COME VEDETE E’ PIU SEMPLICE FAR VEDERE LA FOTO CHE DARE TANTE SPIEGAZIONI, tutto cio’ che servira’ comunque e’:

1 foglia secca grande

1 bAstoncino di legno o di bamboo

decorazioni come adesivi o se volete fare total riciclo come la mia avanzi di carta crespa e altre decorazioni in carta

colla a caldo

come si fa:

taglia il fondo della foglia, decora come piu’ ti piace, io su questa in particolare ho usato anche gocce di colla a caldo, oltre ad avanzi di carta crespa

incolla il bastoncino nel retro.

La tua foglia addobbata e’ pronta per essere regalata!

Per personalizzare consiglio di mettere con il pennarello indelebile il nome della persona, in questo caso potete usarlo anche in tavola, come segnaposto.

 

HALLOWEEN il fantasmino lingua lunga (di riciclo)

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un fantasmino…. con la lingua lunga, perche’ la possiamo far sbucare dalla bocca per fare le linguacce 🙂

Come suggerisce il titolo e’ totalmente di riciclo perche’ come potete forse intuire va utilizzata la carta che avanza dalle varie fotocopie e anche del cartone di riciclo

materiali utilizzati:

colla rossa

pezzi di carta avanzata bianca da fotocopia

cartone

forbici

un paio di pennarelli

procedimento:

Stropicciate gli avanzi di carta, apritela e tagliate a quadretti con una forbice, potete anche farla a pezzetti con le mani ma con le forbici e’ sempre un buon allenamento (se volete potete anche fare nel retro dei segni con la matita le linee da seguire)

Prendete ora un pezzo di cartone di riciclo e tagliatelo a fantasmino (nel mio caso il fondo del cartone era gia’ ondulato, ma potete farlo voi, fate ora al centro un taglio con la forbice ma meglio con il taglierino.

Prendete un pezzo di cartone (nel mio caso sempre il cartone di riciclo) di colore rosso (potete anche colorarlo con il pennarello)

A questo punto mettete la colla (la mia come vedete sopra e’ di colore rosso) e attaccare i quadretti al fantasmino, ripassare il taglio al centro e fare sbucare da dietro la lingua (cartone rosso) fare gli occhi e la bocca del fantasma,

Nascondere sul retro la lingua e fatela andare avanti e indietro per fare le linguacce 🙂

a presto

 

IL BLOCCHETTO-ZUCCA PER HALLOWEEN (o fumetto da disegnare)

20171029_175238

ciao a tutti, lavoretto velocissimo ma anche utile 🙂

un mini blocchetto per scrivere appunti veloci, questo si fa in 2 minuti e per i bimbi puo’ servire per fare dei piccoli disegni, a dire la verita’ e’ nato come fumetto, la storia da inventare e’ quella di una zucca, i bimbi devono essere bravi oltre ad inventarla, saper sfruttare bene lo spazio facendo disegni abbastanza piccoli, e soprattutto saper finire il fumetto prima della fine del libretto (io ho usato 4 pagine piegate a meta’ quindi 8 piccole facciate)

MATERIALI:

4 FOGLI BIANCHI FORMATO A4 O QUANTI NE VOLETE

1 PENNARELLO NERO

1 PENNARELLO ARANCIONE

FORBICI E COLLA

PROCEDIMENTO:

Piegate a meta’ i fogli e disegnate una meta’ zucca, ritagliate e incollate i fogli uno dietro l’altro. a questo punto formate la bocca e l’occhio (ne ho fatto solo 1 per non avere poi troppo poco spazio all’interno)  ritagliate, colorate la copertina di arancione e ora…..

pensate al fumetto zucca oppure usatelo come blocchetto per appunti veloci!

IL PIPISTRELLO VOLANTE (con riciclo vasetti yogurt)

20171021_231319

CIAO A TUTTI! Ancora post per Halloween, questa volta faremo un pipistrello volante con pochi materiali anche di riciclo

MATERIALI:

20171021_225526

-VASETTO USATO DI YOGURT O BUDINO

-STAMPABILE GRATUITO (si scarica qui decori Halloween)

-CARTONCINO NERO O TEMPERA

-FORBICI

-COLLA

-UNO SCOVOLINO

COME SI FA:

Per prima cosa dovremo costruire il castello, quindi bisognera’ o colorare il vasetto con le tempere di colore nero oppure inserire all’interno del cartoncino nero (il mio come vedete e’ di riciclo, la pagina sopra di un block notes) tagliare l’eccesso, prendere la forma nel cartoncino dal sotto del vasetto, tagliarla e incollarla nel fondo.

tagliare le finestre e porte che piu’ vi piacciono e il pipistrello

incollare porte e finestre.

Forare il fondo del vasetto con una forbice appuntita facendo attenzione a non rompere il cerchio che avete incollato in precedenza.

Incollare il pipistrello allo scovolino e farlo passare nel foro del vasetto

E ORA …. GIOCATE!!!!!! bastera’ infatti dondolare il vasetto o muovere lo scovolino da sotto il vasetto e il pipistrello volera’