KIKI RICKI GIOCO IN SCATOLA

91JxkaVGi2L._SL1500_.jpg

In questi giorni mi han fatto notare che non ho piu’ pubblicato nessun gioco in scatola che e’ in vendita cosi’ da dare una specie di recensione su quel che conosco e cosi’ visto Natale e’ vicino ho pensato di farvi vedere questo gioco, perche’ proprio questo? Perche’ moltissimi giochi soprattutto per i piu’ piccoli che inziano a giocare con i giochi da tavolo sono ormai scontati e diciamocelo tutti uguali…. si perche’ cambia il personaggio principale del gioco ma le dinamiche sono le stesse…. chi fa scoppiare prima qualcosa, chi fa ridere o arrabbiare il personaggio di turno per primo… questo gioco invece e’ diverso! Come potete vedere dalla scatola parte dai 4 anni in su e direi che ci si divertono anche gli adulti a giocare con i bimbi 🙂

Ma partiamo dalle regole, il gioco si presenta cosi’

Tira l’uovo e respingi le galline!

Che fortissimi schiamazzi provengono dal pollaio! Cosa starà mai accadendo?

Il gallo si è intrufolato nel fienile e ora si è appollaiato sul nido! Quello sfacciato adesso tira anche le uova contro le povere galline!

“Il gallo se ne deve andare!” pensano le galline e si lanciano di corsa per difendere il loro territorio.

Riusciranno le coraggiosissime galline a schivare con abilità le uova volanti e ad arrampicarsi sulle balle di fieno per mandare via il gallo?

cosa contiene la scatola:

  • 1 base tridimensionale (pollaio con balle di fieno)
  • 1 nido con gallo e grondaia per far scivolare l’uovo
  • 4 ostacoli (contenitore del latte, botte, secchio, innaffiatoio)
  • 12 galline (3 diversi copricapi per colore)
  • 2 dadi con simboli
  • 1 uovo
  • Manuale di Istruzioni in Italiano

Semplice, veloce, divertentissimo!!!

L’obiettivo del gioco è riuscire a raggiungere per primi, con la propria gallina, il nido e scacciare il gallo insolente.

vanno date 3 galline per ogni giocatore, ognuna con un copricapo diverso, quindi andremo dal cappellino semplice a quello da esploratore 🙂

Il giocatore di turno lancia i 2 dadi dove sono raffigurate le galline con diversi copricapi e il gallo con l’uovo

per ogni dado che mostra un copricapo, potrà far avanzare la propria gallina di un livello. Quando il dado mostra il gallo, però, bisognerà posizionarsi in cima al pollaio, prepararsi e…lanciare l’uovo cercando di colpire le galline degli avversari!

La cosa simpatica e’ che ci si puo’ muovere per tutto il tabellone, ovviamente di un livello alla volta  (dipende da quel che esce dai dadi) e che ad esempio l’annaffiatoio ci puo’ riparare dall’uovo del gallo qualora provasse a prenderci!

Vince chi per primo con una delle sue galline riesce a raggiungere la sommità del pollaio…ma non basta arrivarci, ci vuole un altro tiro del dado per ottenere ancora una volta il copricapo della chioccia vincente!

lo potete acquistare qui a soli 12,99 al posto di 36,90!!!!!!! KIKI RICKY

81gwiH1rUKL._SL1500_

Annunci

I MIGLIORI 5 GIOCHI MATEMATICI DA REGALARE A NATALE

Ciao a tutti, non faccio mai post parlando di questo o quel gioco in paticolare, piuttosto vi faccio vedere quel che gia’ ho anche se a dire la verita’ di post ne ho fatti ancora pochissimi (li trovate comunque sotto la categoria giochi da acquistare) ma visto Natale si sta avvicinando ho pensato di farvi vedere dei giochi matematici che conosco, che ho trovato a buoni prezzi e che partono dal conosciutissimo cubo di Rubick che rientra nella categoria. Come sapete amo moltissimo creare giochi fai da te, partendo dalla carta, infatti piu’ che altro il blog lo ho aperto proprio per condividere idee con voi, ma come ho detto altre volte mi piace anche acquistare giochi o conoscerne di nuovi, quindi vi faro’ vedere qui sotto quelli che conosco e anzi ne mettero’ anche fatti da me da stampare 🙂

1 CUBO DI RUBICK

non poteva essere che lui, come gia’ sapete dovremo riuscire a combinare i colori al posto giusto, qualche altra piccola nozione e’

  • Il rompicapo più famoso del mondo, inventato nel 1974 da un professore di architettura ungherese
  • Il giocattolo più venduto della storia 
  • Oltre 43 miliardi di miliardi di combinazioni possibili….per l’esattezza 43 252 003 274 489 856 000 ….tu riesci a trovare quella giusta?
  • 4,59 secondi: questo il record del mondo per la risoluzione più rapida del rompicapo

SI PUO’ ACQUISTARE A 8,98 QUI CUBO DI RUBICK DA 3

MENTRE A 2,

VERSIONE SEMPLIFICATA A PARTIRE DAI 12 MESI PIU’ A 5,99 QUI CUBO 2X261v04 + PqxIL._SL1000_

 

2 SUDOKUBE e’ una verisione del sudoki molto particolare, adatta ovviamente a bimbi piu’ grandi ma anche adulti

818Of5N1I5L._SL1500_.jpg

SI ACQUISTA A EURO 22,42 CON PENNA QUI SUDOKUBE

3 Per chi e’ alle prime armi ma anche per chi vuole imparare bene le tabelline, IN LEGNO CON NUMERI ROTANTI

61olgOiX5UL._SL1000_.jpg

si acquista qui a 10,48 qui GIOCO DELLE TABELLINE IN LEGNO

4 PER I PIU’ PICCOLI, MA SEMPRE DIVERTENTE SE GIOCATO MAGARI A LIVELLO SFIDA, KUBUS CONSISTE NEL REPLICARE LE I,MMAGINI NELLE SCHEDE CON I 4 CUBI

61Kh9QcOeyL._SL1000_.jpg

SI ACQUISTA QUI A 12,84 KUBUS

5 DAI 5 ANNI IN SU INVECE PER IL LIBRO TANGRAM CHE SI PRESENTA COSI’ Paolino, il protagonista delle storie, va in vacanza dai nonni e conosce tanti animali. Questi stessi animali vengono rappresentati con i pezzi del tangram e i bambini, utilizzando la base magnetica alla fine del libro e le varie parti del tangram fornite a parte, magnetiche anch’esse, potranno divertirsi a ricostruire i diversi soggetti. Un ottimo strumento per esercitare lo sviluppo del pensiero logico.

61zNQ7C-QnL._SX361_BO1,204,203,200_51BYDxHz-VL

COSTA 8,42 CON COPERTINA RIGIDA E LO TROVATE QUI TANGRAM

per chi vuole replicarlo con del semplice cartoncino vi lascio invece il mio da stampare qui MARTIN GARDNER giochi matematici IL TANGRAM

altri giochi li trovate sempre all’interno del blog, un altro esempio qui MARTIN GARDNER e il ROMPICAPO DEI PENTAMINI

o IL GIOCO DEI CONIGLI MARTIN GARDNER con problema da risolvere magicamente

o qui

GIOCO MATEMATICO (MATE…MAGICA)

LE OLIMPIADI DEGLI ZOMBIE (zombie zity e zomlings)

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!

Conoscete gli zomlings e gli zomby zity?

qui il sito zomlings (dove troverete oltre alla lista degli zomlings anche dei simpaticissimi episodi) ci sono cartine della citta’, aerei, treni, macchine, case e quelle che  sono uscite anche le torri, sono alla serie n. 6  http://www.zomlings.com/uk/index.php

qui invece quello degli zombie zity (dove troverete anche dei giochi per le carte che avete collezionato) anche questi molto simpatici http://www.zombiezity.com/#/landing

Oggi voglio farvi vedere un gioco che potete fare con questi zombie ma anche con le sorpresine degli ovetti kinder e altri piccoli soggettini. Di queste olimpiadi ormai me ne sono inventata a milioni, molte davvero divertenti ma poi si sa, il blog non lo tenevo e per quanto cercassi di scrivere in un quaderno tutte le prove molte volte per la fretta scrivevo su foglietti volanti e puntualmente tempo dopo non ricordavo i giochi fatti in passato (anche ultimamente con gli zombie avevo fatto 20 prove ma non mi vengono in mente tutte) oppure erano per altri giochini che non andavano bene ad esempio tirando si potevano rompere e via dicendo.

Noi abbiamo appunto utilizzato i diversi tipi di zombie cambiando di poco le prove (ad esempio gli zomlings possono saltare se lanciati mentre gli zombie zity (a differenza dei piccoli della serie (che trovate qui http://www.zombiezity.com/bouncerz/us/home/) non rimbalzano

TUTTO STA A RACCONTARE UNA STORIA PER INIZIARE AD ESEMPIO CHE E’ LA GIORNATA IN CUI DAGLI ZOMBIE CI SONO LE OLIMPIADI CHE SONO DEI GIOCHI CHE IN QUALCHE MODO RIESCONO A TESTARE LE LORO CAPACITA’ FINO A DECRETARE UN UNICO VINCITORE (chiaramente nelle diverse prove noterete che degli zombi possono riuscire meglio di altri perche’ sono fatti in modo diverso e ad esempio chi ha per caratteristica dei lati spigolosi ovviamente scivolera’ meno di un altro di forma piu’ tondeggiante, ma questo fa parte del gioco 🙂 )…

CHE LE OLIMPIADI ABBIANO INIZIO!!!!!!!

MATERIALI NECESSARI

=DIVERSI TIPI DI ZOMBIE O SOPRESINE

=UN ROTOLO DI SCOTCH

=due LIBRI  uno abbastanza grande, servira’ (x non farli volare troppo distante)

=un rotolo di carta igienica

=mezza parte del contenitore  DELLE SORPRESE  NELLE UOVA DI PASQUA, SE NON LO AVETE QUALCOSA CHE RIESCA A SCIVOLARE TIPO TROTTOLA (PER GLI ZOMBIE PICCOLI VANNO BENISSIMO ANCHE QUELLE DELLE SORPRESINE KINDER PICCOLE

=una macchinina non troppo piccola, una media misura, o comuque quel che avete a disposizione

se giocate sul tavolo mettete un libro aperto per fare da scudo, ci servira’ anche nelle prove

 

PROVA N. 1 mettete il rotolo di nastro adesivo in fondo al tavolo (attaccato al libro) e lanciate gli zombie che dovranno fare “canestro” , quelli che cadono fuori vengono eliminati, gli altri continuano le sfide

Se avete pochi zombie oppure nelle prove se ne eliminano di piu’ potete fare un ripescaggio da 1 a 3 personaggi, sicuramente ce ne sara’ qualcuno che preferiscono 🙂 questo puo’ essere usato in una prova specifica, dove ad esempio come dicevo prima perdono in molti oppure in tutte le prove a scelta vostra, dipende anche quanto far durare il gioco o da quanti personaggi avete in partenza, anche qui la decisione vostra potete ripescarli e basta oppure una volta che sono stati ripescati per rientrare nella gara devono vincere la prova per cui sono stati eliminati

PROVA N.2 mettere all’interno della meta’ contenitore sorpresine grande uno zombie e farlo roteare come una trottola fino in fondo arrivando a toccare il libro , come sempre eliminati quelli che non riescono, passano alla nuova prova gli altri

PROVA N.3 in questa prova sono molto piu’ bravi gli zomlings, ma anche gli altri riescono nella prova, dovranno essere lanciati e fare 1 rimbalzo prima di cadere, come sempre chi non riesce viene eliminato, gli altri passano le prove

PROVA N.4 mettere uno zombie all’interno del rotolo di nastro adesivo e farlo roteare fino a toccare il libro (come vedrete questa prova e’ perfetta per gli zombie grandi visto sono proprio a misura) per i piccoli riescono se lanciato il rotolo velocemente, altrimenti cadranno, per fare invece una cosa equa dovrete utilizzare un rotolo di nastro adesivo piccolo 🙂

mi scuso fin da ora per i pessimi disegni, sono le prime prove con la tavoletta grafica di tempo fa!

prove zombi.jpg

PROVA N. 5 metti uno zomblings all’inizio del rotolo di carta, con l’indice dai una spinta e fallo uscire (anche poco) dall’altra parte. Per questa prova gli zombie zity non sono molto indicati perche’ sono troppo grandi, potete cambiare di poco la prova mettendo il rotolo diritto e dando una spinta verso il basso per farlo uscire dall’altra parte

PROVA N. 6 mettete lo zombie sopra la macchinina e fatelo arrivare con una spinta al libro, se non cade passa il turno!

PROVA N. 7 per questa prova uno dovra’ lanciare lo zombie e l’altro dovra’ ptrenderlo al volo usando la meta’ contenitore delle uova di Pasqua.

PROVA N. 8 per questa prova dovrete prendere l’altro libro che avete trovato scritto negli oggetti che servivano e dovrete fare scivolare gli zombie facendo un segno di arrivo che dovranno passare per considerare passata la prova. Il segno di arrivo puo’ essere fatto con del sempilce nastro adesivo di carta oppure un pezzetto di carta

PROVA N. 9 a gruppi di 2 mettete gli zombling sopra il libro, fateli rimbalazare una volta senza farli cadere, passa chi non cade ovviamente

PROVA N.10 questa prova dovra’ ovviamente essere la piu’ difficile per diversi motivi, sia perche’ se rimangono diversi zombies se ne elimineranno parecchi e sia perche’ se poi perdono tutti gli utimi 3 ripescati possono farlo fino a che uno di loro riuscira’ nell’impresa e sara’ qundi il vinctore assoluto delle olimpiadi

Solitamente me ne vengono diverse al momento, questa volta ho pensato a una prova non proprio difficilissima ma che richiede la sua parte di bravura oltre che di fortuna e come detto prima sicuramente degli zombie andranno meglio di altri!

Per questa prova gli zombiings dovranno essere lanciati, dovranno rimbalzare e poi finire dentro al rotolo di nastro adesivo facendo canestro! Ora sta a voi vedere, nel caso potete cambiarla leggermente e dire che dopo il rimbalzo dovranno cadere invece sopra il libro senza scivolare fuori

inventate quel che volete ma come vedete un altro gioco nato dal niente e con materiali per lo piu’ di riciclo e’ stato fatto, piu’ avanti ne pubblichero’ di simili con macchinine, treni e quant’altro, alla prossima

 

CAMBIO…SITO!!!!!

CIAO A TUTTI, CON QUESTO POST VOGLIO DARVI (PER CHI ANCORA NON LO AVESSE) IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO, SPERO CONTINUERETE A SEGUIRCI COME ADESSO, NATURALMENTE I NUOVI POST VERRANNO CARICATI DI LA, COMPRESO IL CALENDARIO DI MAGGIO CHE MI AVETE CHIESTO E CHE PUBBLICHERO’ QUESTA SERA, MASSIMO DOMANI :d

il nuovo indirizzo e’ questo:

http://www.crearegiocando.com

IL GIOCO CON IL JUNGLE BALLOON (O LA PALLA) X 2 giocatori

coccodrillo

Ciao a tutti! Come vi ho sempre detto quando vado in edicola mi perdo 😀 rischio di prendere anche cose non proprio necessarie ed e’ per questo che vado molto meno di prima, anche se mi diverto molto!

Tra tutti i pacchettini sorpresa (di cui diciamoci la verita’ ora al posto mio mia sorella mi fa scorta), ogni volta trovo sempre qualche bel gioco da fare! Molti giochini e’ vero sono solamente un comprare per fare mille collezioni inutil, ma proprio per questo invento sempre molti giochi dove li uso (quando riesco a sistemare le foto vi faro’ vedere diversi giochi fatti con gli zoombie e mille altri personaggi)

Oggi e’ il turno dei jungle Balloon, non mi dite che non ne avete mai preso uno 😀 sono della Sbabam e li trovate in quasi tutte le edicole, per chi non li conoscesse li puo’ trovare qui SBABAM, come vedete il prezzo e’ davvero accessibile!

Oltre ai 2 giochi proposti nel sito (li vedete tra le foto, prima del dinosauro) io ho inventato altri giochi da fare, uno tra questi oggi lo condivido con voi.

Per prima cosa ho raccontato una storia:

Nel villaggio dei jungle balloon il tempo trascorreva sereno, erano tutti amici, anche gli animali che di solito non vanno propriamente d’amore e d’accordo (come la giraffa con il leone), tutti si aiutavano, si cibavano di ogni tipo di erba e verdura che coltivavano insieme in mezzo alla foresta dove abitavano (a questo proposito presto vi faro’ vedere come facciamo noi un piccolo orticello), avevano tutti lo stesso super potere, gonfiarsi per riuscire a volare da una zona all’altra dell’immensa giugla senza fare sforzo alcuno. Fino a che un bel giorno arrivo’ un vero Lupo (noi abbiamo preso quello della storia che trovate qui IL LUPO IMPERIALE CON lavoretto che a forza di correre era riuscito a seminare il Leone) in carne ed ossa che pretendeva di comandare tutti (con la sua corona mezza sgangherata) accompagnato da un folletto magico (trovato da qualche parte nel suo cammino), tutti gli animali non poterono fare altro che servirlo e se qualcuno non stava al suo comando veniva messo in prigione.Il folletto era riuscito a fare una magia per cui nessun animale poteva piu’ gonfiarsi

L’ultimo ad essere scampato alla prigione era proprio DINOSAURO (noi ne abbiamo uno viola, se voi avete il coccodrillo o un altro animale va bene comunque) che ci ha mandato questo biglietto (inizialmente lo volevo fare da stampare, ma nel caso vogliate potete salvare la foto, se avete problemi fatemelo sapere)

PRIGIONE.jpg

Si perche’ il lupo (credendo di vincere tranquillamente) aveva scritto a grossi caratteri un gioco da fare tra 2 giganti e un jungle balloon gonfio dicendo che nel caso qualcuno riuscisse a passarlo lui sarebbe andato via con il folletto,  il gioco era questo:

2 GIOCATORI E 1 JUNGLE BALLON (SE NE AVETE ALTRI NASCONDETELI IN UN ALTRA STANZA PRIGIONE) , per passaggi si intende da una persona all’altra 2 volte per ogni punto, quindi una avanti e un altro che lo manda indietro)

  1. PASSA IL PALLONE  AL TUO COMPAGNO SENZA FARLO CADERE (COME SCRITTO SOPRA DOPO IL TUO COMPAGNO LO DOVRA’ PASSARE A TE)
  2. PASSA IL PALLONE AL TUO COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI PRIMA DI AFFERRARLO
  3. PASSA IL PALLONE AL COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI 2 VOLTE PRIMA DI AFFERRARLO
  4. PASSA IL PALLONE AL COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI PER ARIA 1 VOLTA PRIMA DI AFFERRARLO
  5. PASSA IL PALLONE AL COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI DAVANTI E DIETRO PRIMA DI AFFERRARLO
  6. PASSA IL PALLONE AL TUO COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI NELLE GINOCCHIA PRIMA DI AFFERRARLO
  7. PASSA IL PALLONE AL TUO COMPAGNO CHE DOVRA’ BATTERE LE MANI NELLE GINOCCHIA  2 VOLTE PRIMA DI AFFERRARLO
  8. PASSA IL PALLONE AL TUO COMPAGNO CHE DOVRA’ URLARE DINO DINO PRIMA DI AFFERRARLO
  9. PASSA IL PALLONE AL TUO COMPAGNO CHE DOVRA’ AVANZARE DI 2 PASSI PRIMA DI AFFERRARLO
  10. LANCIATEVI LA PALLA 10 VOLTE CONSECUTIVE SENZA FARLA CADERE!!!!

Ora le regole potete farle personali e adatte all’eta’ del bimbo, noi abbiamo fatto che a ogni passaggio bisognava fare un passo indietro (solo 1 dei 2) per allargare la distanza, visto poi al numero 9 veniva di nuovo avvicinata

Ogni volta che la palla dino cade bisogna iniziare e rifare il punto precendete a quello appena perso, tipo non riuscite a prendere la palla dopo aver avanzato di 2 passi come dice il numero 9? dovete partire di nuovo dal numero 8 e fare tutto giusto (altrimenti tornerete al n. 7) prima di riprovare. Abbiamo provato anche a partire dall’inizio ogni volta che la palla cade 😀

VOGLIAMO AIUTARLI A LIBERARSI DEL LUPO E FOLLETTO? BUON DIVERTIMENTO

IL GIOCO A DADI DELLE PIRAMIDI (FARAON)

20161101_120150

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!

Lo avete il gioco Faraon????? e’ molto simpatico, si basa infatti sulla ricerca dei tesori nascosti in cui la cosa principale per vincere e’ proprio la memoria!!!!!Lo avrete visto in tv, e’ proprio questo qui sotto. E’ DELLA RAVENSBURGER

 

a1kgjgjebql._sl1500_.jpg

si presenta cosi:

Sposta con astuzia le piramidi e trova il tesoro! Sotte le 47 maestose piramidi, il Faraone ha nascosto i suoi tesori. Come trovarli? Muovi le piramidi, memorizza il percorso e trova i preziosi tesori…ma fai attenzione alla maledizione della mummia! Scopo del gioco: ritrovare la maggior parte dei tesori nascosti sotto alle piramidi e collezionare le carte obiettivo del valore più alto. Contenuto: 47 piramidi, 30 carte obiettivo, 12 tessere del tesoro, 21 gettoni, 1 mummia

1-5 giocatori

età: 7+ (va benissimo anche meno)

durata del gioco: 30-45 min.

Ero partita per fare una recensione del gioco ma poi ho pensato di farvi vedere questa variante (nel caso lo abbiate gia’) che si puo’ fare con le piramidi in dotazione (sono resistenti visto in plastica e si prestano a un sacco di altri giochini 🙂

QUINDI SERVIRANNO:

-piramidi del gioco FARAON

-1 dado

regole: DECIDETE PER PRIMA COSA SE DOVETE PRENDERE I PEZZI DA SOTTO LA PIRAMIDE O DA SOPRA, INFATTI TRA I 2 GIOCATORI UNO LE PRENDERA’ DA SOPRA ANDANDO SOTTO E L’ALTRO GIOCATORE AL CONTRARIO.

TIRATE SEMPLICEMENTE IL DADO, IO LO HO CREATO MA NEL CASO NON NE AVETE POTETE DARE A OGNI NUMERO UN COLORE cosi’ da utilizzare un dado numerato qualsiasi anche perche’ ne serve uno per il colore e uno per il numero, quindi ne utilizzerete comunque solo uno  (volendo potete scaricare uno dei miei qui)

E LEGGERLO COSI’:

ES.1-4 rosso

2-5 oro

3-6 blu

Noi abbiamo fatto che tirando il dado si possono prendere i pezzi di piramide solo se sono del giusto colore e del numero uguale o minore a quello nel dado

es. nella foto sopra  A prende i pezzi da sopra a sotto, tira il dado e  fa 5 oro, puo’ quindi prendere la piramide  in alto (se faceva 1 la poteva prendere comunque visto era dello stesso colore) ora tocca a B che deve partire da sotto a sopra, tira e fa 3 blu quindi passa la mano di nuovo ad A perche’ anche lui aveva la piramide oro per prima, A tira il dado e esce 3 blu, le piramidi sono 2 e quindi le prende tutte e cosi’ via fino a finirle tutte

MOOOLTO SEMPLICE MA MOOLTO DIVERTENTE!!!!Noi lo usiamo molto anche sulle missioni ninja che vi faro’ vedere piu’ avanti 😀

Per il gioco invece vi lascio  a un video de giochi per bambini e ragazzi QUI SOTTO

E SE LO  VOLETE ACQUISTARE L0 TROVATE QUI:

GIOCO FARAON AMAZON

OCCHIO ALLA MANO gioco da tavolo halloween

71k90JaO7RL._SY606_.jpgciao a tutti!!!!!!!

Oggi vi voglio parlare di un gioco da tavolo che e’ perfettamente a tema Halloween e si chiama OCCHIO ALLA MANO!

Il famoso gioco « dire o fare » in una veste completamente nuova che sorprenderà tutti! Una mano (di dimensioni reali) si sposta sul tavolo con movimenti circolari. In modo del tutto casuale, la mano si fermerà ed il suo dito indice punterà verso uno dei giocatori.

Il giocatore a questo punto dovrà scegliere se rispondere con sincerità ad una domanda o compiere l’azione descritta dalla carta.

Vi assicuro che ci sono delle carte esilaranti e che questo gioco veramente mettera’ d’accordo tutta la famiglia!!!!

Se il giocatore non svolgerà correttamente il compito scelto, dovrà affrontare la penitenza riportata in fondo alla carta. Il primo giocatore che riesce a collezionare 6 carte vince la partita.

Contenuto: 1 mano elettronica, 72 carte, 1 manuale di istruzioni. * Funziona con 3 pile AA non incluse.

Il gioco e’ per 2 o più giocatori, dai 7 anni in su ma piace molto anche ai piu’ piccoli proprio per le prove che si dovranno compiere, per farvi un esempio di azione ad esempio potrete trovare la carta che vi dice semplicemente di scrivere su un foglio il vostro cognome ma….. CON LA PENNA TENUTA DAL PIEDE! Movimentato e simpatico da giocare con famiglia e amici, divertimento assicurato!

Per la carte l’unico problema potrebbe essere che dopo diverse partite non ci sia piu’ “la novita’” ma giocando con diverse persone o nel periodo feste di Halloween sicuramente non verra’ visto come problema e comunque me ne sto facendo di diverse quindi se volete piu’ avanti le condividero’ con voi 🙂

a presto!!!

Il gioco lo trovate qui se volete controllare il prezzo

http://amzn.to/2eaVgHs

e qui un video sull’uso della mano, fatto da giochi per bambini e ragazzi che consiglio